Famiglie dei masupiali



  • Serpenti

    Molti sauri hanno optato per una vita fossori a che li ha portati a ridurre o perdere gli arti. Le varie famiglie di serpenti hanno una struttura del corpo molto simile: testa riconoscibile dal collo, occhi protetti da una squama trasparente che si ricambia durante la muta, corpo lungo cil... Famiglie dei masupiali ...

  • Classificazione carnivori

        La zoologia attualmente divide l'ordine dei carnivori in due sottordini: FISSIPEDI (adatti all'ambiente sub- aereo) e PINNIPEDI (adatti all'ambiente acquatico); tale differenziazione ha reso questi due sottordine molto dissimili da far escludere che le due famiglie appartengono...

  • Carnivori

    La supremazia dei mammiferi ebbe inizio nell'era terziaria creando gruppi diversi. Fino a poco tempo fa i carnivori erano inclusi nella COORTE dei FERUNGULATI insieme ai CONDILARTRI (UNGULATI) e CREODONTI dai quali essi sarebbero derivati. I CREODONTI, nonostante una dentatura atta alla masticazi...

  • Urodeli

    Salamandre e Tritoni fanno parte dell’ordine degli urodeli, attualmente le specie viventi sono circa 280, il loro corpo si presenta allungato, hanno arti corti e robusti e coda sviluppata. Le dimensioni di quest'ordine solitamente varia dagli otto ai 25 cm anche se qualche specie pu&...

  • Mustelidi

    Con oltre 65 specie, 28 generi e 5 sottofamiglie, i Mustelidi sono una delle principali famiglie di carnivori e sono presenti ovunque tranne che in Australia, Madagascar, Antartide e Isole Oceaniche. Essi probabilmente derivano dai Miacidi e i primi ritrovamenti fossili li hanno fatti risa...

  • Apodi

    Gli Apodi sono anche noti come serpenti nudi e sono degli anfibi molto specializzati; hanno un corpo lunghe cilindrico formato da vari anelli e non presentano arti, la testa e tozza e conica e la coda e ancor più tozze molto corta. La loro misura varia dai 6 cm fino a raggiungere ...

  • Coccodrilli

    Gli arcosauri vissero milioni di anni fa e oggi sono rappresentati dai coccodrilli. I coccodrilli, in confronto agli altri rettili si sono adattati maniera unica: in realtà, sembrerà strano, ma hanno più cose simili con gli uccelli di quanto non si possa sospettare. L'...

  • Predatori pinnipedi

    Sono carnivori di medie-grandi dimensioni e i loro unici nemici sono squali e orche in mare e orsi bianchi sulla terra. Ma il loro peggior nemico è l'uomo, che da secoli li caccia per la loro pelliccia. Questi animali sono tendenzialmente molto sociali e vivono spesso in gruppi num...

  • Lagomorfi

    I Lagomorfi furono considerati per anni nella famiglia dei roditori in quanto simili a loro per dentatura. Tutt'oggi gli esperti discutono tra loro sulle reali origini dei Lagomorfi e molti sostengono che fra queste due famiglie vi sia un progenitore comune....

  • Roditori

    L'ordine dei roditori è il più numeroso di tutti i mammiferi con le sue 34 famiglie divise in 354 generi e 1687 specie. Sono animali che abitano in tutti gli ambienti terrestri ed hanno solitamente dimensioni modeste. Una particolarità che accomuna tutte le spec...

  • Sciuromorfi

    Sette famiglie formano il sottordine degli Sciuromorfi: Aplodontidi, Sciuridi, Geomidi, Eteromidi, Castoridi, Anomaluridi e Pedetidi. Al di là di una comune peculiarità anatomica, ostentano una eterogeneità di forme e di costumi di vita. ...

  • Istricomorfi

    Dei porcospini fanno parte 16 famiglie anche se due sono oggetto di discussione fra gli esperti che non sanno se effettivamente includerle nel gruppo: Batiergili e Ctenodattilidi. ...

  • Istricidi

    I porcospini del vecchio mondo sono riuniti nella famiglia geli istricidi, hanno corpo e coda ricoperti da lunghi aculei, soprattutto su testa e spalle. Hanno tutti piccoli occhi e orecchie, arti corti ; l'udito e l'olfatto sono molto sviluppati, ma al contrario la vista è veramente...

  • Artiodattili

    Gli artiodattili sono simili ai perissodattili in quanto hanno sviluppato un ottima capacità motoria a scapito delle altre capacità. Le differenze però tra loro sono profonde; hanno un complesso e ricco apparato ghiandolare che gli permette di spaziare in forme e dimen...

  • Lamantino

    La specie americana è sicuramente la meglio documentata; il lamantino è diffuso sia nelle acque dolci che in quelle salmastre e la sua presenza tocca fino l’America meridionale . Essi divorano dai 25 ai 30 chili al giorno di alghe;sono mammiferi acquatici, pacif...

  • Proboscidati

    L’origine degli elefanti è la stessa di dugonghi, delle proravie e dei lamantini;la loro differenziazione è cominciata circa 50 milioni di anni fa. I meriteridi originari del nord Africa erano mammiferi con mole somigliante al tapiro ma senz...

  • Misticeti

    I cetacei più grandi fanno parte della famiglia dei misticeti; oltre ad avere la mole più grande tra gli esseri viventi,il capo rappresenta quasi 1\3 del corpo e la bocca è priva di veri e propri denti sostituiti da lamine cornee filamentose chiamate fanoni con le quali si nu...

  • Odontoceti

    Gli odontoceti hanno denti e non fanoni;lo sfiatatoio è unico e la mandibola inferiore è sovrastata da quella superiore. Queste specie si trovano in qualsiasi ambiente acquatico. Gli odontoceti sono formati da 9 famiglie e raggruppati in 4 super famiglie:fiseteroidei,platanis...

  • Delfinoidei

    La superfamiglia dei delfinoidei è composta da 3 famiglie e svariate specie;. Ai focedi appartengono 3 generi e 7 specie tra cui la più famosa è la focena comune, che è uno dei più piccoli cetacei(2 mt per 50 kg) e vive nell’atlantico setten...

  • Marsupiali

    Uno dei più vasti ordini dei mammiferi e quello dei marsupiali che comprende circa 250.000 specie presenti soprattutto in America e Australia. quest'ultima nazione è considerata la loro patria naturale. Sono da considerarsi tre mammiferi più primitivi in quanto...

  • Insettivori

    Circa 100 milioni di anni fa un piccolo gruppo di discendenti dei rettili, gli insettivori, iniziava la colonizzazione degli ambienti: erano gli antenati di quelli che oggi sono toporagni, talpe e ricci; il piccolo corpo e l'incessante necessità di trovare il cibo gli facevano diventare i ...

  • Scimmie

    I primati si dividono in due fattori: proscimmie e antropoidei. Le prime sono distribuite, oggi, in Africa, Madagascar e Asia orientale. I tupaidi sono la famiglia più primitiva e si trovano in Cina, Birmania e India; i lemuridi di cui fa parte del genere lemur , hanno ungh...

  • Proscimmie

    Le Proscimmie hanno dimensioni che variano dai 13 ai 90 cm; le mani e i piedi sono simili a quelli delle scimmie, possiedono larghi polpastrelli, unghie piatte (tranne nel secondo dito dei piedi che invece possiede un artiglio); il pelo è l'annoso e soffice, prevalentemente sono ani...

  • Losiriformi

    le specie che vivono sugli alberi, sono attive la notte e sono diffuse soprattutto in Africa e in Asia fanno parte della famiglia dei Losiriformi; in totale se ne conoscono cinque generi,11 specie e due famiglie. Alla prima (losiridi) appartengono le pro scimmie che hanno ...

  • Aoto

    Le scimmie Aoto hanno una grandezza che varia da un piccolo scoiattolo ha un piccolo felino fanno parte della famiglia dei cebidi; questa famiglie suddivise in 34 specie,10 generi e cinque sottofamiglie. L'unica specie veramente notturna,la mirikina, appartiene al genere ao...

  • Scimmie vecchio mondo

    L'uomo, e le scimmie del vecchio mondo (catarrine ) sono riuniti nello stesso gruppo; le catarrine sono così chiamate perché possiedono le narici rivolte verso il basso e la struttura del naso è simile a quella dell'uomo. Un'altra cosa che accomuna l'uomo con ...

  • Ominoidei

    Al primo posto nella scala dei primati è la super famiglia degli ominoidei. Sicuramente ciò è dovuto all'intelligenza di queste scimmie che può essere paragonata a quella umana; da questa superfamiglia si sono ricavate tre famiglie: ilobat...

  • Antropoidi

    La superfamiglia degli Antropoidi si divide in due famiglie: pongidi, ominidi. I primi si differenziano dai secondi sia a livello comportamentale che fisico; hanno braccia più lunghe, tronco più breve e piatto, muscoli dorsal...

  • Testudinati

    Le tartarughe sono comparsi circa 300 milioni di anni fa e formano l'ordine dei testutinadi; sono tra i pochi rettili a non aver stupito grandi mutamenti rispetto al passato. Il loro corpo è tozzo e corto, ricoperto da un guscio; e guscio è formato da ossa appiattite che form...

  • Pleurotidi

    Le tartarughe che mettono la testa sotto il carapace fanno parte del sotto ordine dei pleurotidi; hanno il tetto cranico completo, il cinto pelvico saldato al piastrone; questo gruppo conta 13 generi e 50 specie riunite in due famiglie: pelomedusidi e chelidi.queste tartarughe vivono in su...

  • Tartarughe

    I criptoridi riescono a ripiegare il collo a S in verticale e si caratterizzano per avere le vertebre cervicali senza apofisi traverse e piastrone privo di mesoplastra. Quasi tutte le tartarughe viventi vengono comprese e sono distribuite in quasi tutti i continenti del mondo; si dividono in cinq...

  • Tartarughe marine

    Le tartarughe marine son testutinadi che vivono nell'acqua. Hanno carapace ridotto, zampe a forma di pinna che gli permettono di essere molto veloci in acqua. Molte specie effettuano migrazioni per raggiungere i luoghi adatti alla deposizione delle uova. Il periodo degli amori cade...

  • Lucertole

    Nel sotto ordine dei sauri sono comprese 3000 specie molte delle quali famose come lucertole; il loro corpo è allungato e tranne qualche rara eccezione sono muniti di arti. Hanno dita sottili e lunghe, in special modo il quarto che solitamente ha una lunghezza doppia. Nei c...

  • Geconidi

    La famiglia dei geconidi discendono dagli arcosauri che sono vissuti nel periodo giurassico hanno caratteristiche simili tra loro che li rende facilmente identificabili; il loro corpo è tozzo con arti molto sviluppati e coda carnosa e corta, grandi orecchie e testa grossa. ...

  • Iguane e camaleonti

    Le famiglie degli iguanidi, agamici e camaleonidi fanno parte del infraordine della iguana.i primi due sono presenti in ambienti separati; le prime vivono nel nuovo mondo mentre le seconde nel vecchio mondo tranne il Madagascar . I camaleonidi sono rettili che vivono negli ambient...

  • Scincomorpha

    Un importante gruppo di rettili che non hanno arti e sono simili al serpente è l’infraordine dei scincomorpha. In totale se ne contano cinque famiglie: scincidi, feilinidi, cordilidi, certidi e teiidi. Tra le più importanti famiglie c'è quella degl...

  • Anguinophorma

    I rettili riuniti nell’infraordine dei anguinophorma hanno dimensioni molto varie che vanno dalla aniella, che lunga pochi centimetri è simile a un verme, varano di komodo che è la più grande lucertola e misura fino a 3 m e mezzo.La cosa che li accomuna è ...

  • Serpenti fossori

    I piccoli serpenti fossori fanno parte dell’infraordine dei scolecophidia e sono molto specializzati. Vivono sotterraneamente e questo ha fatto sì che i loro occhi si approfittassero; al contrario degli altri serpenti questa tipologia ha solo un paio di ghiandole del timo anzi...

  • Henopidia

    Specie molto antiche fanno parte dell'infraordine dei henopidia. Si contano cinque famiglie tutte molto simili; conducono vita fossori. Hanno modificazioni evolutive simile a quelle degli acrocordidi che però vivono nell'acqua e non riescono neanche per riprodursi. Anche nel...

  • Xenophidia

    La maggior parte delle specie attuali sono raggruppate nel terzo infraordine; questo gruppo a sua volta si divide in tre famiglie che si differenziano tra loro. I colubridi hanno denti posteriori allungati a forma di zanne collegati a ghiandole velenifere. Nei mamma, compra e serpe...

  • Displasioceli

    Il sotto ordine dei displasioceli fa parte dell'ordine degli anuri superiori che conta moltissime specie che si sono adattati a vivere in luoghi molto diversi tra loro. I ranidi sono la famiglia più numerosa e che si può trovare in quasi tutti i continenti...

  • Raganelle

    Le raganelle fanno parte della famiglia degli ilidi; si caratterizzano in quanto possiedono dei dischi adesivi posti sulle dita. Questa famiglie presente in America, in Europa, Australia mentre manca in Africa e nell'Asia tropicale. Il genere hyla è quello che possied...

  • Squali

     Le specie viventi di condritti appartenenti all’ordine degli squamiformi sono circa 250. Quasi tutte vivono nei mari tropicali ed equatoriali e solo poche in acque dolci;alcune specie sono cosmopolite altre,invece,vivono solo in certe zone;le dimens...

  • Olocefali

    Gli olocefali sono pesci cartilaginei; presentano nel sangue grande quantità di urea. Ne fa parte il solo ordine dei chimeriformi. Le dimensioni di questi pesci non superano il metro di lunghezza, hanno testa massicc...

  • Dipnoi

      I dipnoi sono raggruppati in 2 famiglie divise in 3 generi:uno africano e uno sudamericano facenti parte dei lepidosirenidi e uno australiano facente parte della famiglia dei neoceratodidi. La lepidosirena e il protot...

  • Teleostei

      Solo i teleostei raggruppano poche centinaia di specie di pesci non perfezionati;questi si sono sviluppati soprattutto nel terziario quando hanno colonizzato le acque dolci e salate. I reperti fossili hanno dimostrato...

  • Salmonoidei

      Anche i salmonoidei ,facenti parte del sottordine dei clupeiformi,si distinguono per la presenza di una seconda pinna dorsale adiposa. Vivono sia in acqua dolce che salata ma mentre nei clupeoidei l’origine mari...

  • Trota europea

      La trota europea può avere un aspetto molto variabile. Colore,conformazione e dimensioni variano enormemente nella stessa specie;anticamente si pensava che fossero varie famiglie ma oggi,grazie agli studi,le si...

  • Pesci mesopelagici

      I pesci mesopelagici vivono tra i 150 e i 1200 mt di profondità dove la luce giunge debolmente. Sono pesci di piccole e medie dimensioni e si dividono in varie famiglie che hanno aspetti molto differenti;i caul...

  • Iodontidi e i notopteridi

      Del sottordine dei notopteroidei fanno parte 2 famiglie:gli iodontidi e i notopteridi. I primi hanno un solo genere diviso in 2 specie che vivono nei fiumi e nei laghi Nordamericani e si nutrono di piccoli pesci e inv...

  • Specie in cattivitÓ

      I Caracoidei costituiscono un gruppo eterogeneo molto vasto e complesso all'interno dell'ordine dei Cipriniformi. I vari autori li suddividono in un numero di famiglie variabile da 11 a 15, ma t...

  • Percopsiformi

      Sono pesciolini che assomigliano nelle forme a veri pesciformi; misurano circa 15 cm e hanno corpo robusto e testa grande. Le famiglie che compongono questo ordine sono quella dei percopsidi(1 solo genere) che ...

  • Gasterosteiformi

        Lo spinarello fa parte de...

  • Ciprinodontiformi

      L'ordine dei Cyprinodontiformes comprende 8 famiglie di pesci principalmente d'acqua dolce di piccole dimensioni. Sono questi i soli rappresentanti nella fauna europea di una...

  • Fundulus

       La famiglia dei Fundulidae comprende una cinquantina di specie di pesci d'acqua dolce, appartenenti all'ordine dei Cyprinodontiformes. Sono pesci originari delle pianure del nord e del centroamerica. Ques...

  • Pecilidi

      Sicuramente ogni buon acquariofilo vi dirà che ha iniziato con le specie della famiglia dei pecilidi.I pesci appartenenti alle famiglie dei pecilidi sono ovovivipari cioè nasco...

  • Pecilidi

      Sicuramente ogni buon acquariofilo vi dirà che ha iniziato con le specie della famiglia dei pecilidi.I pesci appartenenti alle famiglie dei pecilidi sono ovovivipari cioè nasco...

  • Perciformi

      I perciformi con oltre 100 famiglie,21 sotto ordini e migliaia di specie costituiscono il più grande ordine dei pesci viventi. Essi sono sicuramente il livello finale raggiunto dagli acantotterigi. Le pinne sono sostenute da r...

  • Serranidi

      Diverse specie di Serranidi sono ermafrodite, in quanto sono dotate di entrambi gli attributi sessuali fin dalla nascita. Attuano il processo riproduttivo mediante l''autofeco...

  • Cottoidei

      Lo scazzone (Cottus gobi) è un pesce delle acque dolci italiane.Raggiunge una lunghezza di 10 centimetri e la sua forma ricorda quella di un piccolo ghiozzo. Diffu...

  • Lofiiformi

      I Lofiiformi Ordine di pesci marini caratterizzati da app...

  • Casuari ed em¨

      L’ordine dei casuariformi comprende 2 famiglie viventi che anche se differenti di aspetto sono affini: casuaridi e dromaidi. La famiglia dei casuaridi è composta da 3 specie di casuari tutti viventi nelle foreste tropicali di ...

  • Pelecaniformi

      L’ordine dei pelecaniformi conta numerose famiglie. Quella dei fetontidi comprende un unico genere diviso in 3 specie. Chiamati anche uccelli del sole i fetonti sono simili di aspetto ai pellicani e sono molto abili nel volo. Le femm...

  • Falconiformi

      Nei falconiformi il becco e le zampe hanno un ruolo fondamentale per quanto riguarda la caccia; dimensione, curvatura e spessore degli artigli variano in base al tipo di animale cacciato. Le specie che uccidono serpenti velenosi hanno le z...

  • Caradriiformi

    L'ordine dei Caradriiformi è piuttosto eterogeneo per l'aspetto delle specie componenti le diverse famiglie. Sia dal punto di vista anatomico sia sul piano evolutivo mostra notevole continuità e rapporti abbastanza diretti con l'ordine dei Gruiformi attraverso le otarde e forse anch...

  • Cuculidi

      I cuculidi vivono nelle regioni temperate e tropicali di tutto il mondo; questi uccelli possiedono una lunga coda, delle lunghe ali,1 becco ricurvo e zampe zigodattili che sono più piccole nelle specie volatrici e più lunghe ...

  • Strigiformi

      Il comportamento predatorio dei cosiddetti rapaci notturni, gli Strigiformi, è meno vario di quello dei rapaci diurni e si può affermare che le prede principali della maggior parte di essi sono costituite da quella straordina...

  • Caprimulgiformi

      I Caprimulgiformi compongono un ordine di uccelli insettivori e notturni; si dividono in due sotto ordini: gli Steatornithes (una sola famiglia ed una sola specie, guaciaro) e gli caprimulgae (quattro famiglie e 100 specie). Questi uccelli...

  • Nittibidi

      I nittibidi sono diffusi soltanto nell'America centro meridionale; questa famiglie costituita da un unico genere diviso in cinque specie. Tutte le specie hanno ali e coda molto lunghe, bocca grande, becco p...

  • Apodiformi

      Gli uccelli appartenenti all'ordine degli Apodiformi vengono suddivisi, utilizzando come parametri discriminanti le diversità anatomiche, morfologiche e comportamentali dei suoi componenti, in tre famiglie tra di loro...

  • Coraciiformi

     I Coraciiformi costituiscono un gruppo assai eterogeneo di uccelli diffuso soprattutto nelle regioni africane e asiatiche. Questo ordine comprende circa 190 specie raggruppate in 53 generi suddivisi nelle fam...

  • Meropidi

    24 specie compongono la famiglia dei Meropidi e sono presenti in Europa, Africa, Asia e Australia; le specie vengono raggruppati in sette generi di cui i più importanti sono il genere m...

  • Passeriformi

    L'ordine dei passeriformi è senz'altro quello che nella Classe degli Uccelli viventi fa la parte del leone, in quanto comprende oltre i cinque ottavi di tutte le specie attuali. Detto questo è da premettere che ben poco si conosce sull'origine f...

  • Oscini

    Gli uccelli canori conosciuti anche come oscini presentano una somiglianza molto forte che spesso ha provocato forti dibattiti tra gli ornitologi. Recentemente vi è stato un dibat...

  • Tiranni

    Il sottordine dei Tiranni si divide in 2 superfamiglie: Furnarioidei(5 famiglie)e Tirannoidei(7 famiglie). La famiglia dei Dendrocolaptidi comprende circa 50 specie ;questi uccelli hanno becco...

  • Filepittidi e Xenicidi

    Due famiglie dei tiranni vivono una nel Madagascar e l'altra nella Nuova Zelanda e sono particolari in quanto hanno vissuto in un isolamento perfetto per milioni di anni. I fileppitidi sono fo...

  • Pipridi

    Tra le più interessanti famiglie di questo sott'ordine ricordiamo quella dei pipridi che comprende 21 generi è 59 specie tutte viventi nella fascia non tropicale. Questi uccelli ...

  • Laniidi

    La famiglia dei laniidi si divide in quattro sottofamiglie: laniinae,malaconotinae,prionopinae e pityriasinae.secondo alcuni studiosi la seconda e la terza sottofamiglia sarebbero delle famigl...

  • Ploceidi

    Una delle famiglie più importanti dei passeriformi è quella dei ploceidi; questi uccelli hanno piccole dimensioni,corpo tozzo o snello e becco lungo o corto. E’ il maschio ...

  • Ploceidi

    Una delle famiglie più importanti dei passeriformi è quella dei ploceidi; questi uccelli hanno piccole dimensioni,corpo tozzo o snello e becco lungo o corto. E’ il maschio ...

  • Corvidi

    La famiglia dei corvidi è considerata la più avanzata a livello evolutivo; questa famiglia è presente in tutti i continenti del mondo, gli uccelli che le appartengono hann...

 

Argomenti correlati agli animali :