come fanno a riprodursi i serpenti



  • Serpenti fossori

    I piccoli serpenti fossori fanno parte dell’infraordine dei scolecophidia e sono molto specializzati. Vivono sotterraneamente e questo ha fatto sì che i loro occhi si approfittassero; al contrario degli altri serpenti questa tipologia ha solo un paio di ghiandole del timo anzi... come fanno a riprodursi i serpenti ...

  • Homalopsinae;

    I serpenti che possiedono una vera ghiandola velenifera fanno parte della sottofamiglia dei homalopsinae; alcuni studiosi dividono questa sottofamiglia in due chiamate: homalopsinae e boiginae. Hanno una ghiandola velenifera neurotossica ma non possiedono le vesciche di accumulo ren...

  • Elapidi

    I serpenti più velenosi fanno parte della famiglia degli elapidi . Il loro veleno è neurotossica o e viene espulso tramite il morso dalle lunghe zanne. Vivono in tutti i continenti tranne l'Europa e sono sia terrestri, che arboricoli e marine; tra i più famosi c...

  • Serpenti corallo

    Gli elapidi che sono presenti nel nuovo mondo fanno parte di tre generi di serpente corallo. Lì si trovano dagli Stati Uniti fino all'Argentina, hanno testa piccola non distinguibile dal collo, coda tozza è corta e occhi piccoli. La livrea è formata da anelli ...

  • Serpenti di mare

    La sottofamiglia degli hidrophinae (serpenti di mare) hanno scelto di vivere in un ambiente acquatico; in totale si contano 15 generi e circa 50 specie; alcune specie si possono trovare nei laghi cambogiani e delle Filippine. Questo gruppo e diviso in due sottofamiglia che hanno un diverso...

  • Serpenti

    Molti sauri hanno optato per una vita fossori a che li ha portati a ridurre o perdere gli arti. Le varie famiglie di serpenti hanno una struttura del corpo molto simile: testa riconoscibile dal collo, occhi protetti da una squama trasparente che si ricambia durante la muta, corpo lungo cil...

  • Cobra reale

    I cobra reali vivono in Birmania e sono i classici serpenti utilizzati dagli incantatori.. È il serpente velenoso più grande, con i suoi 4 m, ha un corpo lungo rastrello ed una testa grande quanto una mano. La ghiandola velenifera è grande e permette al serpente di ini...

  • Henopidia

    Specie molto antiche fanno parte dell'infraordine dei henopidia. Si contano cinque famiglie tutte molto simili; conducono vita fossori. Hanno modificazioni evolutive simile a quelle degli acrocordidi che però vivono nell'acqua e non riescono neanche per riprodursi. Anche nel...

  • Anilidi

    Ofidi molto primitivi fanno parte della famiglia degli anilidi e vivono dentro gallerie scavate nel terreno; hanno un cranio tozzo ed enti presenti sia su mascella che il suo palato il mandibola. Hanno occhi molto piccoli; l'unico polmone che funzione quello destro mentre il sinist...

  • Boidi

    Della famiglia dei boidi fanno parte boa, anaconde e pitoni. Sono i serpenti più grandi che raggiungono gli 8 m. Il pitone di seba a 370 vertebre mentre quello moluro ne ha 435. Tutta la bocca e armata di denti aguzzi rivolti verso l’indietro; hanno occhi e narici picco...

  • Boinae

    Nella famiglia dei boinae vengono riunite altre quattro sottofamiglie; si differenziano dalla famiglia di pitonidi in quanto non possiedono i denti sul prima ascellare e sono ovovivipare. Della sottofamiglia dei bolyerinae fanno parte due specie che vivono entrambe nelle is...

  • Xenophidia

    La maggior parte delle specie attuali sono raggruppate nel terzo infraordine; questo gruppo a sua volta si divide in tre famiglie che si differenziano tra loro. I colubridi hanno denti posteriori allungati a forma di zanne collegati a ghiandole velenifere. Nei mamma, compra e serpe...

  • Dasypeltinae

    Due specie di serpenti,uno africano è l'altro asiatico, sono dei formidabili mangiatori di uova e fanno parte alla sottofamiglia dei dasypeltinae. Non superano i 3 m, hanno denti molto piccoli e poco numerosi che si trovano soltanto nella parte posteriore della bocca. Del g...

  • Biscia d'acqua

    Numerose forme acquatiche e terrestri fanno parte della sottofamiglia dei natricinae. Sono presenti in tutti i continenti tranne la Antartide; il natrix è il genere più rappresentato è presente dal Nordamerica fino all'Indonesia; di esemplari sono simili...

  • Colubrinae

    Gli ofidi a noi più comuni fanno parte della famiglia delle colubrinae ed hanno corpo slanciato, grandi occhi, coda lunga. Sono serpenti che vivono sul terreno ma sono considerati anche degli ottimi arrampicatori. Il genere lampropertis è presente dai laghi ca...

  • Vipere

    Il massimo perfezionamento dell'apparato velenifero è presente nella famiglia delle viperidi. Hanno una mascella corta dotate di zanne forate, forma di ago di siringa, quando la vipera apre la bocca le zanne scattano; hanno un corpo tozzo, la peste riconoscibile dal resto del corpo, gli oc...

  • Crotalus

    Al genere crotalus appartengono 25 specie tutte presenti negli Stati Uniti e nell'America del sud. Sono simili a vipere è possono toccare i 2 m di lunghezza. Vivono in territori sassosi e secchi; le specie che vivono negli ambienti aperti solitamente sono attivi la notte mentre quel...

  • Uropeltidi

    La famiglia degli uropeltidi è composta da serpenti scavatori che vivono nelle zone montagnose ed umide di India e Ceylon. Hanno una testa molto piccola,1 corpo cilindrico e una coda corta. E proprio quest'ultima a caratterizzare questa famiglia; al contrario delle altre specie in c...

  • Acrocordidi

    La famiglia degli Acrocordidi è formata da due generi monospecifici. Hanno testa piatta e larga, corpo tozzo è molto pesante è ricoperto da un'abbondante pelle che forma delle pieghe. Gli occhi sono piccoli e le narici hanno una valvola di chiusura che gli permette di ...

  • Aspidites melanocephalus

    Il aspidites melanocephalus vive in Australia ha un corpo lungo circa 2 m e mezzo ed è ofiofago ovvero si nutre di altri serpenti sia velenosi che innocui. Il c.viridis vive nella nuova Guinea ed ha un serpente arboricolo ed è molto simile al boa canino. Il do...

  • Boa

    I 6 generi, che fanno parte della sottofamiglia dei boinae differiscono da quella dei pittori oltre che per quello già detto prima, anche per la posizione delle fossette termorecettrici che sono poste tra le squame labiali. Questi rettili vivono nel Madagascar e nel nuovo mondo e no...

  • Anaconda

    Al genere eunectes appartiene la specie più grande che si possa trovare in Amazzonia; l'anaconda che infatti supera normalmente i 6 m. Di aspetto simile al boa si differenzia per il corpo più massiccio ed un peso doppio; solitamente hanno una livrea di colore bru...

  • Crotalinae

    I rappresentanti della sottofamiglia dei crotalinae si differenziano dai viperini in quanto hanno sul lato del muso un organo a fossetta con facoltà termorecettrici. Questa sottofamiglia è presente esclusivamente nel nuovo mondo tranne pochi rappresentanti che si tro...

  • Apodi

    Gli Apodi sono anche noti come serpenti nudi e sono degli anfibi molto specializzati; hanno un corpo lunghe cilindrico formato da vari anelli e non presentano arti, la testa e tozza e conica e la coda e ancor più tozze molto corta. La loro misura varia dai 6 cm fino a raggiungere ...

  • Ambistomidi

    Gli Ambistomidi fanno parte del sott'ordine degli ambistomoidei. Vivono nell'America settentrionale e sono forme terrestri che toccano al massimo i 30 cm di lunghezza. Entrano nell'acqua solo per riprodursi e nell'acqua passano il periodo larvale.sono simili alla salamandra pezzata europea...

  • Pletodontidi

    Oltre il 60% degli urodeli fanno parte della famiglia dei Pledontidi ; attualmente se ne conoscono ben 23 generi distribuiti in America settentrionale, America centrale e America meridionale. Soltanto un genere è presente nell'Europa mediterranea; è comune a tutte le specie l...

  • Urodeli

    Salamandre e Tritoni fanno parte dell’ordine degli urodeli, attualmente le specie viventi sono circa 280, il loro corpo si presenta allungato, hanno arti corti e robusti e coda sviluppata. Le dimensioni di quest'ordine solitamente varia dagli otto ai 25 cm anche se qualche specie pu&...

  • Mustelidi

    Con oltre 65 specie, 28 generi e 5 sottofamiglie, i Mustelidi sono una delle principali famiglie di carnivori e sono presenti ovunque tranne che in Australia, Madagascar, Antartide e Isole Oceaniche. Essi probabilmente derivano dai Miacidi e i primi ritrovamenti fossili li hanno fatti risa...

  • Alimentazione e nemici

    Solitamente gli anfibi si nutrono di insetti terrestri, acquatici, volanti, ragni, lombrichi e ragni. Alcune specie, più grosse, riescono a catturare anche topi e piccoli serpenti soltanto i girini, ovvero il loro stadio larvale, si cibano di vegetali. Naturalmente hanno dei nemici:...

  • Lobodontini

    Quattro generi monotipici formano la famiglia dei Lobodontini e sono: la foca di Weddell, la foca leopardo, la foca di Ross presenti nelle zone artiche, la foca cancrivora diffusa in antartide. La foca di weddell si ciba di pesci mentre quella leopardo a...

  • Babbuini

    Alcune scimmie del vecchio mondo, più grandi dei macachi ma pur sempre della stessa famiglia sono quelle appartenenti al genere papio e sono comunemente note con il nome di babbuini. I maschi sono sempre più grandi delle femmine e possiedono una coda più...

  • Testudinidi

      I testudinidi sono la famiglia più importante di tutto l'ordine e comprendono 33 generi divisi in due sottofamiglia; sono comprese sia le forme terrestri che quelle palustri. La sottofamiglia emydinae è formata da 23 generi,...

  • Pigopodidi

    Molto poco si conosce della famiglia dei Pigopodidi se non che è composta da rettili che conducono vita terrestre ad habitat ipogeo. Gli occhi hanno pupilla verticale e lunette trasparenti, la lingua è ricoperta di squame ed è carnosa, la coda è lunga e usata co...

  • Scincomorpha

    Un importante gruppo di rettili che non hanno arti e sono simili al serpente è l’infraordine dei scincomorpha. In totale se ne contano cinque famiglie: scincidi, feilinidi, cordilidi, certidi e teiidi. Tra le più importanti famiglie c'è quella degl...

  • Cordilidi

    Due sottofamiglie sono composte da 10 generi e 40 specie formano la famiglia dei cordilidi. La prima è diversa dalla seconda in quanto non presenta denti palatali e se ne conoscono quattro generi viventi. Sono animali che vivono sul terreno e nelle savane erbose; sono ovovivipare. H...

  • Anuri

    L'ordine degli anuri annovea animali dall'aspetto inconfondibile, tanto che anche un occhio inesperto di zoologia non fatica a riconoscerli e a identificarli con rane e rospi. Il gruppo più antico degli anuri oggi viventi è costituito dagli anficeli; le specie ...

  • Falconiformi

      Nei falconiformi il becco e le zampe hanno un ruolo fondamentale per quanto riguarda la caccia; dimensione, curvatura e spessore degli artigli variano in base al tipo di animale cacciato. Le specie che uccidono serpenti velenosi hanno le z...

  • Albanelle

      Le albanelle fanno parte della sottofamiglia dei circaetinae e sono considerate predatrici di serpenti che costituiscono la loro fonte alimentare principale. Tre generi vivono in Africa di cui 2 sono monotipici e un altro comprende il bian...

  • Mammiferi

        I mammiferi (Mammalia) che attualmente vivono sulla terra (circa 4500 specie) non rendono l'idea della loro importanza fondamentale per il funzionamento degli ecosistemi. Se moltiplichiamo...

  • Crocodilidi

    La famiglia dei crocodilidi si distingue dall'altra in quanto i suoi rappresentanti hanno la lunghezza del muso non più lunga di tre volte la sua larghezza la base. Hanno zampe più forti e corpo più massiccio. Sono divisi in due sottofamiglia che si distinguon...

  • Viverridi

    La famiglia più complessa tra le più antiche e le meno conosciute, è quella dei Viverridi. Sono di medie dimensioni, hanno un corpo slanciato, una piccola testa, un muso appuntito e piccole orecchie; sono generalmente pentadattili con arti brevi e artigli retra...

  • Erpestini

    Con 170 sottospecie, 30 specie, 10 generi, gli Erpestini sono la sottofamiglia più vasta. Hanno dimensioni medio-piccole, arti brevi, coda normale e corpo allungato; il muso è appuntito, le orecchie piccole e le unghia non retrattili, il pelo è duro e folto e i...

  • Vita sociale

     Gli anfibi non sono molto sociali, quando si riuniscono in gruppo in un determinato posto lo fanno solamente perché lo considerano il luogo con le condizioni ideali per poter vivere. Se invece vivono abitualmente vicini ogni maschio si crea un proprio territorio che difende da...

  • Coccodrilli

    Gli arcosauri vissero milioni di anni fa e oggi sono rappresentati dai coccodrilli. I coccodrilli, in confronto agli altri rettili si sono adattati maniera unica: in realtà, sembrerà strano, ma hanno più cose simili con gli uccelli di quanto non si possa sospettare. L'...

  • Linci

    Del genere Lynx fanno parte la lince comune, la lince pardina e la lince rossa; il loro peso varia dai 18 ai 25 kg; una caratteristica è il tipico ciuffo di peli sulle orecchie, il mantello è soffice e folto, in inverno, e presentano maculature nei soggetti che ...

  • Gatti

    Del genere Profelis fanno parte 3 specie: il gatto dorato asiatico, gatto dorato africano e il gatto del Borneo, tutti di grandezza doppia rispetto al comune gatto domestico. Hanno pelo corto di colore variabile dal grigio al biondo, a volte maculato; vivono nelle foreste umi...

  • Focini

      Foche del mare e dei bacini interni   Sei generi e otto specie formano i Focini; il genere Pusa comprende animali sia lacustri che marini. La foca degli anelli vive ...

  • Sdentati

    Nell'ordine degli Sdentati fanno parte specie molto diverse tra loro; il fatto che vengono classificati come sdentati non significa che siano necessariamente privi di denti ma soltanto che spesso non sono molto sviluppati; gli sdentati sono presenti solamente in America del sud ed hanno, c...

  • Armadillo

    Della famiglia dei Dasipodidi fanno parte gli armadilli che si suddividono in 9 generi e 21 specie che vivono tra America del nord e America del sud nelle savane e nelle zone boschive temperate. La loro particolarità è dovuta alla speciale corazza che riveste la parte...

  • Roditori

    L'ordine dei roditori è il più numeroso di tutti i mammiferi con le sue 34 famiglie divise in 354 generi e 1687 specie. Sono animali che abitano in tutti gli ambienti terrestri ed hanno solitamente dimensioni modeste. Una particolarità che accomuna tutte le spec...

  • Sciuridi

    Una grande famiglia composta da 51 generi e più di 260 specie formano gli Sciuridi presenti in Africa, Americhe, Europa e Asia; della famiglia fanno parte Cipmunk, cani della prateria, citelli, scoiattoli. Il loro peso varia da pochi grammi fino a 8 kg; hanno una folta coda lunga tr...

  • Marmotte

    Le marmotte formano il genere Marmotta e sono le più distaccate dal modello base degli Sciuridi. Hanno corpo massiccio e pesante (8 kg) e coda corta con peli, zampe robuste con unghia possenti adatte per scavare; vivono nell'emisfero settentrionale in tane scavate nel terren...

  • Scoiattoli arborei

    Gli scoiattoli arborei hanno una lunga, grande coda folta e orecchie lunghe con ciuffetti; di questo gruppo fanno parte 6 generi e 190 specie; sono presenti in tutto il mondo tranne in sud-America, Australia e Madagascar. Il più famoso rappresentante è lo scoiattol...

  • Ratti canguro e topi spinosi

    I ratti , i topi canguro e i topi spinosi fanno parte della famiglia degli Etoromidi e vivono in zone aride i primi due e nelle foreste gli ultimi. Sono presenti nelle Americhe e sono tutti di piccola taglia (mx 100 gr.) con teste larghe, orecchie sviluppate e con formula dentaria di 1/1, ...

  • Nesomini

    Gli unici roditori presenti in Madagascar fanno parte della famiglia dei Nesomini e sono divisi in 7 generi e 15 specie; hanno piccole dimensioni e grandi orecchie. L' unico di dimensioni più grandi è il Hypogeomys antimena che ha una lunghezza di circa 35 cm. Non mol...

  • Microtini

    I Lemming, le arvicole e i topi muschiati fanno parte della sottofamiglia dei Microtini e sono presenti sia nel vecchio che nel nuovo mondo. Hanno corpo tozzo, occhi piccoli e coda ed orecchie minuscole. I Lemming vivono nell' emisfero settentrionale ed in inverno vivono insieme nelle gall...

  • Gerbilli

    Della famiglia dei Gerbellini fanno parte i Gerbilli, abili saltatori che vivono nelle zone semidesertiche di Asia e Africa. Hanno zampe posteriori molto sviluppate, lunga coda, grandi occhi ed orecchie. Vivono in gallerie scavate nel terreno e sono attivi la notte ; sono principal...

  • Spalaci

    Gli spalaci fanno parte della famiglia degli Spalacidi; hanno la grandezza di un ratto con corpo tozzo senza coda, piccolissime orecchie e folta peluria. La loro particolarità sono gli occhi , presenti ma atrofici; sono animali terrestri che scavano lunghe gallerie nel terre...

  • Muridi

    La famiglia dei Muridi è seconda in grandezza solo a quella dei cricetidi e i topi e i ratti del vecchio mondo fanno parte di essa. Le specie sono da tempo immemorabile abituate a vivere a contatto con l'uomo e sono il ratto e il topo comune che ormai sono presenti in qualsiasi luog...

  • Topi degli alberi

    I topi delle banane e quelli degli alberi fanno parte della sottofamiglia dei Dendromurini e vivono in Africa, tra foreste umide e zone aride. Si cibano sia di piante che di insetti. Il Deomys ferrugineus ha abitudini diverse in quanto ama vivere vicino ai corsi d'acqua dove...

  • Ghiri

    I ghiri fanno parte della famiglia dei Ghiridi; in Africa è presente un solo genere, mentre gli altri (6) sono divisi tra Asia ed Europa. Sono animali arbicoli, hanno dimensioni modeste con mantello folto e coda rivestita di peli, hanno occhi sporgenti e grandi orecch...

  • Dipodidi

    I gerboa fanno parte della famiglia dei Dipodidi e sono tra i più abili saltatori; esistono oggi 10 generi e 27 specie tutte presenti tra Asia e Africa nelle aree semidesertiche. I Dipodidi hanno testa larga, zampe anteriori piccole e orecchie sviluppate. Nella sottof...

  • Istricomorfi

    Dei porcospini fanno parte 16 famiglie anche se due sono oggetto di discussione fra gli esperti che non sanno se effettivamente includerle nel gruppo: Batiergili e Ctenodattilidi. ...

  • Cavie e MarÓ

    I porcellini d'india (cavie) fanno parte della famiglia dei cavidi e sono presenti in sud america sia nelle praterie che nelle savane o nelle foreste. Le cavie sono di piccola taglia (max 700 gr.). Hanno corpo tozzo, testa larga, orecchie e zampe corte. I Mar&agra...

  • Dinomiti, Dasiprottidi

    Il Pacara è l'unica specie della famiglia dei Dinomiti; è di media grandezza (10/15 kg) e vive nelle foreste tra Bolivia e Brasile in tane scavate nel terreno. Si ciba di frutta ed è di indole docile. I Paca e gli Aguti, grossi roditori americani (max 1...

  • Ungulati

    Anche un bambino riesce a notare caratteristiche simili fra alcune specie ( bisonte, cervo, ...

  • Rinocerontidi

    I rinocerontidi fanno parte della famiglia dei perissodattili. L’unico erede diretto dell’estinto rinoceronte villoso è quello della Sumatra;tale specie risulta essere l’unica che possiede sempre i denti incisivi. ...

  • Suidi

    I suidi derivano dai dicobunoidei e sono considerati i meno specializzati tra gli artiodattili. Anticamente venivano considerati onnivori in quanto possedevano una dentatura utile per cibarsi di qualsiasi cosa e formata da 44 denti. Una loro particolarità sono le zanne,cani...

  • Ippopotamidi

    Ad un occhio poco allenato gli ippopotami potrebbero sembrare parenti dei rinoceronti ma ciò non corrisponde al vero in quanto i suidi gli si avvicinano di più. Attualmente esistono solo 2 generi monospecifici che li rappresentano, entrambi presenti in Africa: l’ipp...

  • Cervi

    Tutti i cervi fanno parte di un’unica specie divisa in 23 sottospecie. Le dimensioni variano in base al luogo e si passa dagli 80 kg del cervo corso(sardo)ai 450 kg di quello americano. I cervi europei hanno dei palchi che terminano a forma di corona o di coppa mentre...

  • Idropotini

    Gli idropotini fanno parte della famiglia dei cervidi telemetacarpali;hanno arti posteriori sviluppati,dorso corto e canini lunghi e sporgenti e non hanno palchi. Le 2 sottospecie si trovano in Corea e da alcuni anni sono stati introdotti in Gran Bretagna e Francia. Di loro si sa ...

  • Carib¨

    I caribù sono molto sociali ma nel periodo del parto tendono a vivere semi solidariamente. Una volta partorito,nel giro di pochi giorni, si ricostituisce il gruppo. I maschi non formano l’harem ma girano di gruppo in gruppo alla ricerca di femmine e gli stessi maschi raramente...

  • Bovini

    La sottofamiglia più importante dei bovidi è quella dei bovini di cui fanno parte tori, bufali, buoi, vacche, bisonti...

  • I bufali africani

    Del genere syncerus fanno parte i bufali africani. Il bufalo cafro ha un corpo poderoso alto circa 180 cm e del peso di 900 kg e vive nella savana asciutta. Il bufalo rosso è più piccolo di colore rossastro e con corna più piccole. La forma intermedia t...

  • Damaliscus

    Del genere damaliscus fanno parte 2 specie:la lunatus(9 sottospecie) e il dorcas (2 sottospecie). Della prima fanno parte ungulati robusti e snelli con lunghe corna,un peso che varia dai 110 ai 150 kg ed un’altezza che varia dai 110 ai 130 cm. Dell’altra ...

  • Antilopini

    In 6 tribù viene suddivisa la famiglia degli antilopini, tutte presenti tra Africa e Asia. Esse sono: gazzellini, litocraniini, antilopini, ammodorcatini, epicerini e antidorcatini. In totale formano 7 generi,19 specie e 72 sottospecie. Dei gazzellini fanno parte 12 ...

  • Misticeti

    I cetacei più grandi fanno parte della famiglia dei misticeti; oltre ad avere la mole più grande tra gli esseri viventi,il capo rappresenta quasi 1\3 del corpo e la bocca è priva di veri e propri denti sostituiti da lamine cornee filamentose chiamate fanoni con le quali si nu...

  • Odontoceti

    Gli odontoceti hanno denti e non fanoni;lo sfiatatoio è unico e la mandibola inferiore è sovrastata da quella superiore. Queste specie si trovano in qualsiasi ambiente acquatico. Gli odontoceti sono formati da 9 famiglie e raggruppati in 4 super famiglie:fiseteroidei,platanis...

  • Delfini di fiumi

    I delfini di fiume appartengono alla super famiglia dei platanoistoidei 4 generi divisi tra stenodelfidi ed inidi famosi anche con il nome di delfini d’acqua dolce. Hanno mascelle affusolate e lunghe a forma di becco che utilizzano per cacciare pesci e crostacei nei fondali; hanno ci...

  • Monodontidi

    Il beluga e il narvalo fanno parte della famiglia dei monodontoidei. Il beluga è lungo circa 5 metri,ha il capo tronco ed una colorazione grigia maculata. Vivono in gruppi anche di 30 individui e si cibano di pesci tra cui i preferiti sono il merluzzo e il salmone;sol...

  • Delfinoidei

    La superfamiglia dei delfinoidei è composta da 3 famiglie e svariate specie;. Ai focedi appartengono 3 generi e 7 specie tra cui la più famosa è la focena comune, che è uno dei più piccoli cetacei(2 mt per 50 kg) e vive nell’atlantico setten...

  • Globicefali

    I globicefali si dividono in 3 specie tra cui la più famosa è quella del delfino pilota che vive in tutte le acque temperate; è lungo fino ad 8 metri e pesa circa 3000 kg , si cibano di pesci e cefalopodi e vivono in gruppi molto stretti, basti pensare che se solo uno ...

  • Bandicoot

    Corna 19 specie e otto generi i bandicoot formano la famiglia dei peramelidi e sono presenti in Tasmania, nuova Guinea e Australia. Il loro nome è dovuto alla somiglianza che hanno con questi due animali: hanno il muso simile a un ratto e la corporatura e le orecchie simili al maial...

  • Canguri

    I canguri e le altre specie che vivono sul terreno fanno parte della famiglia dei macropodidi e sono diffusi in Australia, Nuova Zelanda, nuova Guinea e in alcune isole vicine. Il capo è piccolo rispetto al resto del corpo, le orecchie sono larghe. Si muovono saltellando e s...

  • Insettivori

    Circa 100 milioni di anni fa un piccolo gruppo di discendenti dei rettili, gli insettivori, iniziava la colonizzazione degli ambienti: erano gli antenati di quelli che oggi sono toporagni, talpe e ricci; il piccolo corpo e l'incessante necessità di trovare il cibo gli facevano diventare i ...

  • Ratti lunari o echinosoricini

      I ratti lunari fanno parte del genere echinosoricini. Sono grossi animali che ricordano i ratti soprattutto per la coda; arrivano a misurare anche 45 cm e pesare 1,4 chili. Vivono nelle foreste della Thailandia e del Borneo e sono attivi s...

  • Macroscelidi

      Nei macroscelidi il campo è sviluppato e possiede una proboscide che viene utilizzata per trovare il cibo; hanno una lingua lunga, occhi grandi, corpo tozzo, coda e arti sviluppati; per quanto riguarda gli arti sono notevolmente svi...

  • Chirotteri

    Gli unici mammiferi veramente adatti al volo e che comprendono i pipistrelli fanno parte dell'ordine dei chirotteri. Ciò che li contraddistingue è la trasformazione degli arti anteriori in ali. Un'altra caratteristica fondamentale è lecolocazione cioè, l'abilit&...

  • Alimentazione pipistrelli

    I piccoli pipistrelli riescono a catturare le loro prede anche volando in mezzo alla vegetazione più fitta, vicino all'acqua e vicino alle fonti luminose. Mentre sono in volo sono capaci di cambiare direzione in qualsiasi momento e ciò grazie all'ala che molto larga e corta; questi ...

  • Pipistrelli

    Di quest'ordine fanno parte più di 400 specie. I pipistrelli hanno una dimensione che varia dai tre ai 40 cm di lunghezza e dai 18 ai 170 cm di apertura alare. Possiedono una folta pelliccia solitamente di colore poco appariscente; la coda ha dimensioni variabili ma nello stesso tem...

  • Megadematidi

    I falsi vampiri appartengono alla famiglia dei megadematidi; vivono nelle foreste tropicali africane, asiatiche e australiane. Hanno orecchie larghe che si ripetono sul campo a mò di elmo e sul naso hanno un'escrescenza sfogliare. Hanno grosse dimensioni, non possiedono gli incisivi...

  • Rinolofidi

    I pipistrelli fanno parte della famiglia dei rinolofidi e vengono chiamati così a causa della struttura del naso che assomiglia a un ferro di cavallo. Hanno grandi orecchie e piccola coda e non posseggono il trago. Si orientano soprattutto con l'udito visto che la vista non è...

  • Vampiri

    I vampiri  fanno parte della famiglia dei fillostomatidi . Hanno un aspetto poco rassicurante, orecchie grandi e appuntite, naso non molto complesso utilizzato per orientare gli ultrasuoni. Il loro nutrimento è costituito principalmente da mettere e polline ma po...

  • Furipteridi

    Alcune specie di piccole dimensioni simili ai nostri comuni pipistrelli fanno parte della famiglia dei furipteridi. Hanno ali lunghe, coda corta e testa stretta e alta con orecchie grandi e a forma di imbuto. Il pipistrello color fumo vive dall'Ecuador fino al Cile e le cono...

  • Vespertilionidi

    I vespertilionidi sono la più importante famiglia dei chirotteri ed è diffusa in tutte le zone temperate e tropicali del mondo. Questi pipistrelli sono di piccole dimensioni, la pelliccia ha un colore uniforme e possiedono delle sacche ghiandolari che mettono il carat...

  • Scimmie

    I primati si dividono in due fattori: proscimmie e antropoidei. Le prime sono distribuite, oggi, in Africa, Madagascar e Asia orientale. I tupaidi sono la famiglia più primitiva e si trovano in Cina, Birmania e India; i lemuridi di cui fa parte del genere lemur , hanno ungh...

  • Lemuriformi

    La famiglia dei lemuridi, quella degli intridi e dei daubentonidi fanno parte della superfamiglia dei Lemuriformi. Alla prima appartengono i lemuri veri e propri che vivono nell'isola del Madagascar. I lemuri hanno dimensioni che variano da quelle di un torvo fino a quelle d...

  • Intridi

    Le pro scimmie più grandi fanno parte della famiglia degli intridi e si dividono in quattro specie l'unico genere politipico è quello prophitecus di cui fanno parte il sifaka di verreaux e il s. coronato. In queste due specie l'arto anteriore e unito all...

  • Losiriformi

    le specie che vivono sugli alberi, sono attive la notte e sono diffuse soprattutto in Africa e in Asia fanno parte della famiglia dei Losiriformi; in totale se ne conoscono cinque generi,11 specie e due famiglie. Alla prima (losiridi) appartengono le pro scimmie che hanno ...

  • Aoto

    Le scimmie Aoto hanno una grandezza che varia da un piccolo scoiattolo ha un piccolo felino fanno parte della famiglia dei cebidi; questa famiglie suddivise in 34 specie,10 generi e cinque sottofamiglie. L'unica specie veramente notturna,la mirikina, appartiene al genere ao...

  • Cebini

    Molti studiosi sono convinti che La sottofamiglia che rappresenta lo stadio evolutivo migliore è quella dei Cebini di cui fanno parte le scimmie cappuccine e le scimmie scoiattolo. La scimmia scoiattolo sono conosciute anche con il nome di testine di mo...

  • Cebus

    Quattro specie, tutte presenti in Sudamerica, fanno parte del genere cebus; sono note anche come scimmie cappuccine in quanto possiedono un pelo particolarmente folto disposto nella parte posteriore del capo che assomiglia una specie di cappuccio. Vivono nelle foreste umide calde dei bacin...

  • Cebi

    Ogni gruppo di Cebi domina un determinato territorio che misura poche centinaia di metri quadrati; sono animali abitudinari che percorro sempre gli stessi sentieri. La lunga fila e condotta dagli anziani in testa, seguiti dagli adulti e dalle femmine dei piccoli. Solitamente negli ...

  • Scimmie urlatrici

    Le scimmie urlatrici, che fanno parte della sottofamiglia degli aluattini, cominciamo a vedere le scimmie platirrine che hanno maggiori dimensioni; la coda e altamente specializzata nella presa tanto che la parte inferiore della parte terminale nuda e rivestita da una pelle robusta. ...

  • Callimico

    Il Callimico è una scimmietta sudamericana che misura circa 70 cm fra corpo e coda e possiede le caratteristiche che la fanno diventare un vero punto di transizione tra le platirrine e i callitricidi. Hanno un aspetto simile ai callitricidi soprattutto per quanto riguarda l...

  • Callitricidi

    Scimmie che cantano, circa 51 specie riunite in sette generi, secondo alcuni, o 20 specie riunite in due generi secondo altri, compongono la famiglia dei Callitricidi. Sono scimmie di piccole dimensioni, hanno il capo tondo, le orecchie grandi prive di peli in alcune specie o con ...

  • Scimmie vecchio mondo

    L'uomo, e le scimmie del vecchio mondo (catarrine ) sono riuniti nello stesso gruppo; le catarrine sono così chiamate perché possiedono le narici rivolte verso il basso e la struttura del naso è simile a quella dell'uomo. Un'altra cosa che accomuna l'uomo con ...

  • Macaco del Giappone

    Simili in diversi aspetti alle bertucce sono i macachi che vivono nel continente asiatico e in Giappone. Sono animali che riescono a resistere bene alle avversità atmosferiche. Gli esemplari che vivono più a nord posseggono un pelo folto il lungo che li proteg...

  • Colobi

    I colobi hanno una struttura compatta, in entrambe sono leggermente più lunghe delle braccia, il capo e tondo o, il viso è nudo e il muso corto la coda è lunga e non possiedono borse guanciali. Le differenze maggiori tra queste scimmie e quelle precedenti rigu...

  • Orango

    L'Orango è una scimmia antropomorfa di dimensioni notevoli, basti pensare che i maschi possono superare il metro e mezzo di lunghezza; questa scimmia non alla coda. I maschi possono toccare i 100 chili di peso mentre le femmine non superano solitamente i 40 chili; hanno un'apertura ...

  • Gorilla

    Il Gorilla è sicuramente, tra i primati, la specie più grande in quanto supera il metro 75 di altezza e 280 chili di peso. Le femmine sono un po' più piccole e pesano circa 140 chili. Hanno un corpo tozzo,un petto enorme e delle braccia e delle gambe molto poss...

  • ScimpanzŔ

    Tra le scimmie antropomorfe sicuramente lo scimpanzé è la più conosciuta anche perché la si trova spesso il volentieri nei giardini zoologici e nei circhi. Hanno un intelletto vivace e curioso che li avvicinano molto a noi. Oggi gli scimpanz&eacut...

  • ScimpanzŔ nano

    Lo scimpanzé nano ha un corpo più slanciato del precedente ed è anche più gracile. Possiede delle labbra di un colore rosso vivo, e le femmine possiede dei genitali nella parte ventrale. ...

  • Pelle dei rettili

    La pelle dei rettili cresce ciclicamente e prima della muta si possono osservare 2 generazioni epidermiche sovrapposte. Nella muta lo strato vecchio si stacca lasciando il posto a quello nuovo,essa è preceduta dalla premuta che dura dai pochi giorni nel serpente a qualcuno in pi&ugr...

  • Scheletro rettili

    I rettili hanno lo scheletro più ossificato degli anfibi. La colonna è formata da vertebre sovrapposte in 3 o 5 punti che gli permette una forte rigidità ma nello stesso tempo un’ampia mobilità. Le vertebre lombari,toraciche e caudali hanno costol...

  • Organi di senso

    Udito dei Rettili. L ’orecchio,nei pesci e negli anfibi, regola l’equilibrio; i suoni arrivano al timpano che li trasmette all’orecchio interno tramite un ossicino chiamato columella(in alcuni rettili ha un piccolo muscolo ammortizzatore per ridurre i suoni troppo ...

  • Cuore, polmoni, escrezione dei Rettili

    IL cuore nei rettili,a differenza degli anfibi,si ha la separazione del cuore tramite un setto che divide atrio destro da quello sinistro ;nei coccodrilli il ventricolo è diviso quasi completamente mentre negli altri ordini vi è ancora una piccola miscibilità si sangue...

  • Alimentazione rettili

    L' alimentazione dei rettili è molto varia. I rettili possono essere onnivori e fitofagi ma la maggior parte è carnivora; hanno diete varie oppure specializzate. Le lucertole si cibano di insetti ma anche di piccoli animali; l'orbettino si ciba di vermi...

  • Temperatura Rettili

    La temperatura dei rettili dipende da fattori esterni e fisiologici e tutti gli spostamenti sono fatti in funzione delle necessità della ricerca del cibo. Una vipera quando inserisce una grossa preda rimane inattiva anche se l'energia richiesta per la digestione è molto grand...

  • Tecniche di difesa

    Il mimetismo è un'ottima tecnica difesa in quanto dà la possibilità all'animale di vedere ma di non essere visto. Nei rettili il mimetismo è molto utilizzato; le tartarughe, tra cui quella azzannatrice , hanno colori e forme che le rendono mimetiche. Mol...

  • Testudinati

    Le tartarughe sono comparsi circa 300 milioni di anni fa e formano l'ordine dei testutinadi; sono tra i pochi rettili a non aver stupito grandi mutamenti rispetto al passato. Il loro corpo è tozzo e corto, ricoperto da un guscio; e guscio è formato da ossa appiattite che form...

  • Pleurotidi

    Le tartarughe che mettono la testa sotto il carapace fanno parte del sotto ordine dei pleurotidi; hanno il tetto cranico completo, il cinto pelvico saldato al piastrone; questo gruppo conta 13 generi e 50 specie riunite in due famiglie: pelomedusidi e chelidi.queste tartarughe vivono in su...

  • Tartarughe

    I criptoridi riescono a ripiegare il collo a S in verticale e si caratterizzano per avere le vertebre cervicali senza apofisi traverse e piastrone privo di mesoplastra. Quasi tutte le tartarughe viventi vengono comprese e sono distribuite in quasi tutti i continenti del mondo; si dividono in cinq...

  • Tartarughe marine

    Le tartarughe marine son testutinadi che vivono nell'acqua. Hanno carapace ridotto, zampe a forma di pinna che gli permettono di essere molto veloci in acqua. Molte specie effettuano migrazioni per raggiungere i luoghi adatti alla deposizione delle uova. Il periodo degli amori cade...

  • Tuatara

      Il tuatara, è l'unico rappresentante dei rincocefali e la loro presenza era già nota nel periodo triassico, e sono sempre vissuti lungo le coste. Hanno il premio ascellare a forma di becco, le fosse temporali sono due e separ...

  • Sauri

    Tra triassico e cretaceo apparvero gli squamati che divennero presto la classe dominante nei rettili, predominanza che esiste tutt'oggi anche grazie alla protezione degli uomini. L' ordine degli squamati è riuscito ad adattarsi a vari habitat anche grazie al fatto che sono o...

  • Geconidi

    La famiglia dei geconidi discendono dagli arcosauri che sono vissuti nel periodo giurassico hanno caratteristiche simili tra loro che li rende facilmente identificabili; il loro corpo è tozzo con arti molto sviluppati e coda carnosa e corta, grandi orecchie e testa grossa. ...

  • Iguane e camaleonti

    Le famiglie degli iguanidi, agamici e camaleonidi fanno parte del infraordine della iguana.i primi due sono presenti in ambienti separati; le prime vivono nel nuovo mondo mentre le seconde nel vecchio mondo tranne il Madagascar . I camaleonidi sono rettili che vivono negli ambient...

  • Iguanidi giganti

    La sottofamiglia iguaninae (iguanidi giganti) ai rappresentanti di più grande dimensioni e che possiedono creste dorsali e cervicali. Quasi tutte vivono nelle America,2 generi nelle isole Galapagos. L' iguana dai tubercoli è il rappresentante più grande,...

  • Anguinophorma

    I rettili riuniti nell’infraordine dei anguinophorma hanno dimensioni molto varie che vanno dalla aniella, che lunga pochi centimetri è simile a un verme, varano di komodo che è la più grande lucertola e misura fino a 3 m e mezzo.La cosa che li accomuna è ...

  • Varanoidei

    La superfamiglia Varanoidea è considerata molto vicina ai serpenti. Le loro forme hanno un cranio allungato, e orifizi nasali molto arretrati. Le dimensioni variano da specie a specie, si parte dai 20 cm per arrivare a oltre 3 m di lunghezza. I varanidi hanno una pic...

  • Anfisbenidi

    La famiglia degli anfisbenidi fa parte del sotto ordine amphisbaenia e si divide in tre sottofamiglia dove sono presenti di di sei generi e circa 100 specie. Sono rettili che si adattano perfettamente alla vita ipogea . Hanno cranio ossificato e piccolo, con orbite ridotte; la den...

  • Salamandroidei

    I Salamandroidei è il  gruppo più numeroso dell'ordine degli urodeli; vi sono presenti specie sia terrestri e acquatiche; si trovano in Asia, Europa, America settentrionale e qualcuna in America meridionale e Africa settentrionale. Di questa famiglia fanno ...

  • Salamandra nera

    La Salamandra nera è un'altra specie importante di questo genere; vive sulle Alpi e lungo le montagne slave. La femmina partorisce solamente due piccoli già perfettamente autonomi in quanto la loro metamorfosi e compiuta all'interno della mamma.questo rettile può sopra...

  • Euproctus

    Il genere Euproctus è completamente diverso dal gruppo dei tritoni; di esso fanno parte tre specie che vivono isolati su rilievi montani: il tritone dei Pirenei, quello della Corsica è quello di Sardegna. Tutti vivono in ambienti terrestri e soprattutto il tritone del...

  • Anfiumidi

    Più piccola famiglia degli Urodeli sono gli Anfiumidi che comprendono tre specie è presente negli Stati Uniti. Hanno una testa conica con occhi molto piccoli un corpo massiccio, allungate cilindrico che può toccare i 90 cm; le zampe sono molto esili e possiedono tre di...

  • Discoglossidi

    La prima famiglia, che comprende quattro generi che vivono nel vecchio mondo, è quella degli discoglossidi che fanno parte del sotto ordine degli opistoceli.questi generi prendono il nome dalla forma discoidale della lingua che non è estroflettibile; L’alite ...

  • Microilidi

    Una quarantina di generi divisi in sette sottofamiglia fanno parte della famiglia dei microilidi e che hanno caratteristiche comuni: muso appuntito, corpo tozzo ed arti brevi. La colorazione e spesso monotona e si adegua al territorio dove vivono; queste rane vivono dentro gallerie di altr...

  • Raganelle

    Le raganelle fanno parte della famiglia degli ilidi; si caratterizzano in quanto possiedono dei dischi adesivi posti sulle dita. Questa famiglie presente in America, in Europa, Australia mentre manca in Africa e nell'Asia tropicale. Il genere hyla è quello che possied...

  • Leptodattilidi

    La famiglia dei Leptodattilidi è presente nell'America centro meridionale, in Australia e in Africa (un solo genere). Il leptodattilo dalle cinque dita vive in Sudamerica e misura circa 21 cm e di aspetto è simile alla rana toro. Nel periodo degli amori assumono dei colori mo...

  • Squali

     Le specie viventi di condritti appartenenti all’ordine degli squamiformi sono circa 250. Quasi tutte vivono nei mari tropicali ed equatoriali e solo poche in acque dolci;alcune specie sono cosmopolite altre,invece,vivono solo in certe zone;le dimens...

  • Razze

    A differenza degli squali le razze restano immobili sul fondo del mare e il metodo di caccia è quello dell’attesa. Nell’ordine dei rajformi fanno parte circa 300 specie che misurano da pochi cm ad oltre 8 mt e 5 mt di ...

  • Storioni

    Questi pesci fanno parte della famiglia dei acipenseridi e sono diffusi in Asia, Europa e Nordamerica. Hanno un muso lungo con bocca protrattile e munita di 4 barbigli sensoriali. La riproduzione avviene in ambiente fluviale e la vita de...

  • Latimeria chalumnae

      Qualche anno fa è stato scoperto un pesce,la latimeria chalumnae,che si riteneva estinta da milioni di anni;questo pesce mostra delle pinne pettorali sostenute da parti scheletriche che le fanno somigliare a de...

  • Clupeiformi

      L’aringa fa parte della famiglia dei clupeidi;ha un corpo snello e compresso lateralmente e la dimensione,di solito,non supera i 50 cm mentre sardine e spratti sono più piccoli. Nella testa gli occhi hann...

  • Le larve leptocefalidi di elopidi e albulidi

      Nella pesca sportiva la parte da leone la fanno 2 specie della famiglia degli elopidi:i megalops atlanticus e quello cyprinoides. Sono simili a grandi aringhe,superano i 2 mt di lunghezza e i 100 kg di peso. La modali...

  • Salmonoidei

      Anche i salmonoidei ,facenti parte del sottordine dei clupeiformi,si distinguono per la presenza di una seconda pinna dorsale adiposa. Vivono sia in acqua dolce che salata ma mentre nei clupeoidei l’origine mari...

  • Salmoni, trote e salmerini

      Alcuni generi delle salmoninae hanno un’area distributiva molto piccola mentre altri un’area estesissima. Le 6 specie di salmoni del Pacifico occupano sicuramente il primo posto in fatto di estensione. Ogn...

  • Trota iridea

      La trota iridea si adatta ottimamente all’addomesticamento. Ciò è possibile alle minori esigenze ambientali di questo pesce oltre alla facilità di farla riprodur...

  • Iodontidi e i notopteridi

      Del sottordine dei notopteroidei fanno parte 2 famiglie:gli iodontidi e i notopteridi. I primi hanno un solo genere diviso in 2 specie che vivono nei fiumi e nei laghi Nordamericani e si nutrono di piccoli pesci e inv...

  • Mictofiformi

      Di questo ordine fanno parte i pesci luminescenti. La famiglia dei mictofidi presenta dei pesci che misurano circa 15 cm di lunghezza,hanno testa breve,corpo compresso lateralmente,bocca grande così come gli oc...

  • Murena e grongo

     I due anguilliformi più diffusi sono: la murena ed il grongo; La Muraena helena, conosciuta comunemente come Murena mediterranea è un pesce d'acqua salata appartenente alla famiglia Muraenidae. È ...

  • Gasterosteiformi

        Lo spinarello fa parte de...

  • Ciprinodontiformi

      L'ordine dei Cyprinodontiformes comprende 8 famiglie di pesci principalmente d'acqua dolce di piccole dimensioni. Sono questi i soli rappresentanti nella fauna europea di una...

  • Serranidi

      Diverse specie di Serranidi sono ermafrodite, in quanto sono dotate di entrambi gli attributi sessuali fin dalla nascita. Attuano il processo riproduttivo mediante l''autofeco...

  • Sgombridi

      Con il termine Sgombridi, si indica la famiglia di pesci di cui fanno parte due prede popolarissime per i pescatori sportivi del Mediterraneo: lo sgom...

  • Lofiiformi

      I Lofiiformi Ordine di pesci marini caratterizzati da app...

  • Comportamento e apprendimento degli uccelli

      Il canto degli uccelli non è altro che un’attività sociale;quello che per noi è considerato un piacevole suono per loro acquista significati diversi: minaccia,richiamo sessuale,richiamo familiare. Naturalmente so...

  • Reiformi

      I nandù fanno parte della famiglia dei reidi che si divide in 2 specie. Il nandù comune pesa 25 chili e misura circa 1 metro e 70 e il mantello è simile per entrambi i sessi (grigio-bruno). Non sanno volare. Il nand&ug...

  • Tinamiformi

      Gli appartenenti alla famiglia dei tinamidi hanno forme e comportamenti simili ai galliformi. Le diverse specie hanno dimensioni che vanno dalla quaglia al cappone;maschi e femmine hanno lo stesso mantello ma la femmina è leggerment...

  • Sfenisciformi

      I pinguini fanno parte della famiglia degli sfeniscidi che appartiene all’ordine degli sfenisciformi. Sono uccelli che non sanno volare e che vivono a contatto con l’acqua;le loro piume sono presenti uniformemente in tutto il c...

  • Strolaghe

      Le strolaghe fanno parte della famiglia dei gaviidi. Ne esiste un solo genere con 4 specie che vivono nell’emisfero settentrionale ed hanno abitudini acquatiche . Hanno un corpo robusto e grande,becco appuntito e dita anteriori palma...

  • Svassi

      Gli svassi costruiscono il nido sull’acqua con dei materiali vegetali. Quando devono lasciare il nido lo coprono per nascondere le uova,inoltre gli svassi si accoppiano proprio sul nido e il corteggiamento avviene tramite particolari...

  • Albatri

      La famiglia degli albatri hanno un comportamento sessuale e sociale particolare. La coppia viene formata dal maschio che parte alla ricerca di una femmina;una volta trovata inizia a corteggiarla con esibizioni complesse chiamate anche disp...

  • Cormorani

      I cormorani fanno parte della famiglia dei falacrocoracidi e le loro dimensioni vanno dai 48 a oltre 100 cm,a seconda della specie. Hanno zampe corte,coda media e rigida e ali corte. La colorazione è nera con riflessi verdi e alcuni...

  • Aringhe

      Le aringhe fanno parte della famiglia degli aningidi e fisicamente assomigliano ai cormorani soltanto sono più snelli e lunghi. Possiedono un becco ed un collo molto lunghi;lo stomaco ha una struttura pilorica che filtra il cibo e t...

  • Aldeidi

      Tutti i tarabusi,le garzette e gli aironi fanno parte della famiglia degli aldeidi. Gli aironi si riuniscono a loro volta nella sottofamiglia ardeinae;questi uccelli hanno dimensioni medio-grandi,becco,collo e zampe lunghe,coda corta e amp...

  • Ardeola

      Al genere ardeola appartengono altre specie di aironi;la sgarza ciuffetto vive in Europa e africa. L’airone guardabuoi vive in africa ed è noto perché caccia gli insetti messi in fuga dai buoi; vengono chiamati cos&igra...

  • Cicogne

      La famiglia dei ciconidi annovera specie di media e grande taglia; possiedono zampe e becco lunghi. Anche il collo è molto lungo e durante il volo viene tenuto disteso e dritto; hanno coda corta e ali lunghe ed il piumaggio è...

  • Animidi

      Della famiglia degli animidi fanno parte tre specie di anseriformi; questi uccelli assomigliano ad una grossa oca ma con zampe più lunghe e con le dita molto divaricate unite soltanto da una piccola membrana che gli permette di muov...

  • Dendrocigni

      Un gruppo di anatre costituiscono le dendrocigne e la loro presenza limitata nelle zone tropicali. Maschi e femmine sono uguali e l'incubazione viene svolta da entrambi genitori. Sono uccelli monogami e costruiscono il nido sul terreno. Po...

  • Cigni

      Gli anserini si dividono in quattro generi e 20 specie. La specie più piccola di cigno è quello coscoroba che vive in Sudamerica; questo cigno è interamente bianco mentre il becco le zampe sono rossi; sono abili nuotat...

  • Tardonini

      Casarche e volpoche fanno parte della tribù dei tardonini e di aspetto sono una via di mezzo tra le oche e le anatre. In queste specie e il dimorfismo sessuale e lieve e si limita alla protuberanza che i maschi possiedono sul becco ...

  • Anatre mute

      La tribù cairinini comprende le specie che si diversificano tra loro maggiormente soprattutto per quanto riguarda le dimensioni. L'anatra ad dallo sperone può arrivare a toccare gli 11 chili mentre le oche pigmee non superano...

  • Endredoni

      Gli edredoni fanno parte della tribù dei somateriini; l’edredone con ne è sicuramente la specie più nota e viene suddiviso in cinque sottospecie. Da questo uccello si ricavano le piume d'anatra molto utilizzate p...

  • Avvoltoi

      Questi avvoltoi fanno parte della famiglia dei catartidi e le specie si differenziano per le dimensioni. Possiedono un piumaggio nero o bruno con macchie bianche sul collo(tranne l’avvoltoio papa che è quasi tutto bianco). Il ...

  • Poliboroidinae

      Della famiglia dei poliboroidinae fanno parte degli uccelli che possiedono zampe e coda lunghe,piumaggio grigio e nero,zampe gialle e pelle nuda sulla faccia;vivono nelle zone alberate dell’Africa mentre un genere vive in Sud america...

  • Nibbio e Aquile di mare

    Il nibbio bruno ...

  • Falchi

    Di questa famiglia fanno parte circa 70 specie;tre sono le sottofamiglie che la compongono di cui 1 cosmopolita e le altre neotropicali. Alla famiglia herpetotherinae appartengono 2 generi:uno monotipico e l’altro con 4 specie conosciute con il nome di sparvieri-albanella. Il rappresentante...

  • Gheppi e serpentario

      I gheppi comprendono varie specie che eseguono un volo librato ad ali aperte. La specie più nota è il gheppio comune diffuso in Asia,Europa ed Africa. Questo uccello è affine al grillaio e al gheppio americano. Le spec...

  • Cracidi

      La famiglia dei cracidi vive nelle Americhe;normalmente vivono sia sugli alberi che per terra. Hanno un becco molto robusto,corpo massiccio e coda lunga. Tre generi possiedono una cresta di piume sul capo mentre alcune specie possiedono un...

  • Tacchini

      Il tacchino comune e quello ocellato appartengono alla famiglia dei meleagrididi. Dal primo sono derivate le forme domestiche e allo stato selvatico è diffuso tra Messico e Stati Uniti; ha una corporatura tozza e misura circa 1...

  • Corpo Forestale dello Stato

    Il fenomeno del bracconaggio è conosciuto dai legislatori europei fin dal Medio Evo. In  diversi codici e provvedimenti emanati d'asso cani e signori dei diversi Stati europei, infatti, si trova menzione delle severe pene, fino a giungere alla pena capitale, irrogate a chi osava eserc...

  • Rostratulidi

      Due specie monotipiche fanno parte della famiglia dei rostratulidi e vivono nella fascia tropicale e subtropicale. Il rappresentante del vecchio mondo è la rostratula;in questa specie le femmine hanno una colorazione vistosa in quan...

  • Caradriidi

      Le pavoncelle,i pivieri e i corrieri fanno parte della famiglia dei caradriidi. Sono uccelli gregari,possiedono un corpo compatto,un collo robusto,ali lunghe e zampe corte. Questi uccelli non si fermano mai un momento in quanto sempre a ca...

  • Scolopacidi

      Gli uccelli che prediligono le zone aperte vicino l’acqua fanno parte della famiglia degli scolopacidi;hanno un becco sottile ed incurvato adatto per cercare i vermi nel terreno. Questi uccelli si riuniscono in gruppo sia per migrare...

  • Recurvirostridi

      Alcune specie di trampolieri fanno parte dei recurvirostridi;i più noti sono:il cavaliere d’Italia,il cladorinco,le avocette e l’ibidorinco. Normalmente questi uccelli possiedono una colorazione bianca e nera,la nidifica...

  • Buruinidi

      Questi uccelli fanno parte della famiglia dei buruinidi. Sono chiamati così in quanto possiedono dei grandi occhi adatti alla caccia notturna. La famiglia si divide in 9 specie e 3 generi. Al primo appartiene l’occhione comune...

  • Gabbiani e Sterne

      I gabbiani e le sterne appartengono alla famiglia dei laridi;sono uccelli che possiedono ali lunghe e robuste,piedi palmati e becco adunco. Normalmente possiedono un piumaggio bianco tendente al grigio. Le piume,le zampe ed il becco divent...

  • Alcidi

      La famiglia degli alcidi presenta uccelli simili ai pinguini e che camminano come loro. Sono abili tuffatori e vivono nelle acque fredde dell’emisfero boreale. La famiglia è composta da 22 specie che possiedono corpo massiccio...

  • Pterocli

      Una ventina di specie formano la famiglia dei pterocli. Sono uccelli dalle abitudini terrestri,con ali appuntite e robuste e zampe corte. Questi uccelli sono gregari e vivono nelle zone aride di Europa,Asia e Africa. Per sopravvivere al ca...

  • Cacatua dalla cresta gialla

      Il cacatua dalla cresta gialla appartiene al genere kakatoe;tutte le specie della sottofamiglia dei kakatoeinae vivono tra Australia e Nuova Guinea. Questi uccelli possiedono un becco robusto utilizzato per spaccare le noci della palma da ...

  • Pappagalli parlanti

      Un gruppo americano è anche quello delle amazzoni che si divide in 26 specie riunite in un solo genere:amazona. Hanno aspetto tozzo,un piumaggio verde con strisce gialle,rosse e blu sulla gola o sulle ali. Sanno volare poco ma in co...

  • Neomorphinae

      Tre specie appartenenti alla sottofamiglia delle neomorphinae ovvero il cuculo rigato, quello fagiano e quello pavoniano vivono nell'America centro meridionale. Anche altri tre generi vivono in queste zone è la specie più not...

  • Phaenicophaeinae

      Nove generi compongono la sottofamiglia delle phaenicophaeinae e tra questi uno (coccyzus) forma una sottofamiglia a se. Fanno parte di questo genere il cumulo americano e quello americano dagli occhi rossi. Due generi vivono nell'America ...

  • Strigiformi

      Il comportamento predatorio dei cosiddetti rapaci notturni, gli Strigiformi, è meno vario di quello dei rapaci diurni e si può affermare che le prede principali della maggior parte di essi sono costituite da quella straordina...

  • Daceloninae

    Le specie della sottofamiglia delle Daceloninae sono meno legate all'ambiente acquatico della sottofamiglia precedente. Gli uccelli di questa sottofamiglia presentano un becco largo e piatto e...

  • Upupidi

    La famiglia degli Upupidi si divide in due sottofamiglia: una monotipica (upupinae) e l'altra divisa in sei specie e due generi (phoeniculinae). I generi di quest'ultima sono tipici dell'Afric...

  • Ranfastidi o tucani

    La famiglia dei tucani è divisa in 37 specie e cinque generi; sono uccelli arboree i che vivono nelle fitte foreste tropicali. Sono molto conosciuti proprio dal fatto che possiedono un ...

  • Formicariidi

    I Formicariidi sono una famiglia che si divide in 53 generi e 224 specie e sono così chiamati non perché si nutrono di formiche ma perché le seguono per catturare i loro p...

  • Irundinidi

    Un gruppo di uccelli molto abili nel volo vengono raggruppati nella famiglia degli irundinidi. Le rondini trascorrono la maggior parte del giorno volando in perenne ricerca di cibo costituito ...

  • Motacillidi

    La famiglia dei motacillidi è composta da sei generi e 54 specie distribuite in tutti i continenti tranne nelle regioni polari e in alcune isole del Pacifico. Questi uccelli amano viver...

  • Muscicapidi

    Il maggior numero di specie, circa 1500, appartengono alla famiglia dei muscicapidi e vengono divisi in nove sottofamiglie. Nella sottofamiglia delle turdinae sono compresi gli uccelli comunem...

  • Muscicapinae

    Al genere muscicapinae appartengono le specie che catturano in volo insetti alati;il più famoso uccello è il pigliamosche europeo;in questo genere la differenza di dimensioni tra...

  • Melifagidi

    La famiglia dei melifagidi è costituita da specie arboree che si nutrono esclusivamente di nettare. È una specie che vive in Africa, tutte le altre sono diffuse tra Asia e Austra...

  • Sturnidi

    111 specie e 32 generi formano la famiglia degli sturnidi, uccelli diffusi tra Europa, Asia e Africa. Due specie sono state introdotte ultimamente in America ed in Oceania ovvero: lo storno co...

  • Oriolidi

    La famiglia degli oriolidi è formata da 34 specie distribuite tra Africa e Asia. Questi uccelli hanno una forma tozza, becco lungo e robusto, zampe forti e piumaggio brillante. Di quest...

  • Grallinidi

    La famiglia dei grallinidi è diffusa in Australia e in nuova Guinea ed è composta da soltanto quattro specie. Questi uccelli hanno medie dimensioni e il piumaggio e tendenzialmen...

  • Grallinidi

    La famiglia dei grallinidi è diffusa in Australia e in nuova Guinea ed è composta da soltanto quattro specie. Questi uccelli hanno medie dimensioni e il piumaggio e tendenzialmen...

  • Grallinidi

    La famiglia dei grallinidi è diffusa in Australia e in nuova Guinea ed è composta da soltanto quattro specie. Questi uccelli hanno medie dimensioni e il piumaggio e tendenzialmen...

  • Corvidi

    La famiglia dei corvidi è considerata la più avanzata a livello evolutivo; questa famiglia è presente in tutti i continenti del mondo, gli uccelli che le appartengono hann...

  • Gazza ladra

    La gazza ladra è facilmente riconoscibile in quanto possiede un piumaggio bianco e il nero tipico. E se soprattutto distribuita nel Nord America e frequenta i terreni aperti con presenz...

  • Ghiandaie terragnole

    Di questo gruppo fanno parte quattro specie del genere podoces e una del genere pseudopodoces. Normalmente vivono sugli altopiani dell'Asia centrale e sono uccelli che amano più correre...

 

Argomenti correlati agli animali :