di cosa si nutrono le scimmie



  • Scimmie vecchio mondo

    L'uomo, e le scimmie del vecchio mondo (catarrine ) sono riuniti nello stesso gruppo; le catarrine sono così chiamate perché possiedono le narici rivolte verso il basso e la struttura del naso è simile a quella dell'uomo. Un'altra cosa che accomuna l'uomo con ... di cosa si nutrono le scimmie ...

  • Scimmie

    I primati si dividono in due fattori: proscimmie e antropoidei. Le prime sono distribuite, oggi, in Africa, Madagascar e Asia orientale. I tupaidi sono la famiglia più primitiva e si trovano in Cina, Birmania e India; i lemuridi di cui fa parte del genere lemur , hanno ungh...

  • Scimmie ragno

    La famiglia degli atelini vede anche cinque specie note con il nome di scimmie ragno; quattro specie vengono riunite tutte del genere ateles mentre una soltanto possiede delle caratteristiche particolari che la collocano in un genere a sé stante. Questo genere è il ...

  • Scimmie nasute

    Queste scimmie si riuniscono in tre generi presenti in Asia vengono chiamati così perché il loro naso ricorda un po' quello umano; i rinopiteci possiedono una testa ed un corpo molto robusto e il naso alle narici aperte verso l'alto. Possiedono un pelo lungo il furto e vivo...

  • Antropoidei (Scimmie vere)

    Il secondo, e anche il più importante, sott'ordine dei primati e quello che raggruppa le scimmie vere e proprie. Passeremo ora in rassegna questi primati cercando di capire da dove vengono e dove stanno andando. Attualmente esistono circa 157 specie di scimmie; le dim...

  • Caratteristiche delle Scimmie

    Le caratteristiche che contraddistinguono le scimmie dagli altri mammiferi, ha a che fare con lo sviluppo cerebrale: la muscolatura facciale ha permesso a questi animali di assumere vari tipi di espressioni facendole diventare un vero e proprio linguaggio non vocale. L'estrema som...

  • Scimmie urlatrici

    Le scimmie urlatrici, che fanno parte della sottofamiglia degli aluattini, cominciamo a vedere le scimmie platirrine che hanno maggiori dimensioni; la coda e altamente specializzata nella presa tanto che la parte inferiore della parte terminale nuda e rivestita da una pelle robusta. ...

  • Siamanghi e Gibboni

    Sono le scimmie antropomorfe più piccole, misurano dai 45 cm ai 100 cm, non hanno la coda e possiedono una callosità molto pronunciata sulle zone con cui si siedono. Hanno un cranio tondo è piccolo, muso poco sporgente, narici distanziate e mascella e mandibola molt...

  • Cebini

    Molti studiosi sono convinti che La sottofamiglia che rappresenta lo stadio evolutivo migliore è quella dei Cebini di cui fanno parte le scimmie cappuccine e le scimmie scoiattolo. La scimmia scoiattolo sono conosciute anche con il nome di testine di mo...

  • Imo

    Uno studioso giapponese, esperto conoscitore di macachi, notò, nel 1953,una femmina di circa due anni che si chiamava Imo , pulire le patate dolci, gettate dai turisti nella sabbia, nell'acqua con le mani. La cosa straordinaria che si è notato in seguito e che ...

  • Mandrillus

    Il Africa occidentale sono presenti due specie riunite del genere mandrillus; i maschi di questa specie sono più grossi delle femmine e possono pesare anche 50 chili. Il mandrillo e il drillo possiedono un grande capo,1 lungo muso e delle specie di "ali" ne...

  • Gelada

     La Gelada è una scimmia ha grandi dimensioni ed abitudini per piccole, oggi vive sulle montagne etiopi. Possiede un pelo molto folto, unghie forti e corpo massiccio; queste scimmie vivono in gruppi organizzati dove gli anziani maschi solitamente sono considerati i capi. ...

  • Primati

    Tra i mammiferi l'ordine dei Primati è quello che vede , biologicamente, appartenere anche l'uomo; non molti sanno che nel gruppo dei primati non vengono comprese solo le scimmie antropomorfe, le scimmie comune e altri tipi di scimmie ma anche esseri strade di piccole dimensi...

  • Proscimmie

    Le Proscimmie hanno dimensioni che variano dai 13 ai 90 cm; le mani e i piedi sono simili a quelli delle scimmie, possiedono larghi polpastrelli, unghie piatte (tranne nel secondo dito dei piedi che invece possiede un artiglio); il pelo è l'annoso e soffice, prevalentemente sono ani...

  • Bertuccia

    Alla famiglia dei cercopitecidi appartengono i babbuini, i macachi, i mandrilli e i cercopiteci veri e propri ed inoltre le scimmie rosse. Queste specie sono assai diverse tra loro soprattutto nell'aspetto fisico ed ha portato questo genere ad essere suddiviso in diversi so...

  • Macaco del Giappone

    Simili in diversi aspetti alle bertucce sono i macachi che vivono nel continente asiatico e in Giappone. Sono animali che riescono a resistere bene alle avversità atmosferiche. Gli esemplari che vivono più a nord posseggono un pelo folto il lungo che li proteg...

  • Resi

    Consideriamo ora tre specie che sono riunite nel sottogenere rhesus; queste scimmie hanno una coda mediamente lunga, il mantello non è ne lungo ne folto e i maschi sono leggermente più grandi delle femmine. Hanno un istinto sociale molto forte e vivono in gruppi nume...

  • Silenus

    Due specie, totalmente diverse da loro, tranne che per alcune cose come la coda, gli organi genitali e la barba, sono riunite in un sottogenere chiamato silenus. Stiamo parlando del sileno e del macaco a coda di porco. Il primo è una scimmie che vive ...

  • Macaco di Java

    Il macaco di Java vive oltre che in quell'isola anche in Birmania, Indocina e alcune isole della sonda; possiede una coda molto lunga, vive nelle foreste tropicali vicino ai fiumi e alcuni gruppi si sono stabiliti anche nelle mangrovie lungo la costa. Hanno una vera e propria pass...

  • Babbuini

    Alcune scimmie del vecchio mondo, più grandi dei macachi ma pur sempre della stessa famiglia sono quelle appartenenti al genere papio e sono comunemente note con il nome di babbuini. I maschi sono sempre più grandi delle femmine e possiedono una coda più...

  • Babbuini e Amatriade

    I babbuini si possono dividere in due gruppi per quanto riguarda l'organizzazione sociale; nei babbuini tipici oltre maschi sono presenti nel gruppo le femmine dei piccoli; la gerarchia non è molto rigida in quanto spese volentieri i ruoli vengono scambiati tre membri della g...

  • Cercopitecidi arboricoli

    Trattiamo ora i seguenti generi: cercocebi, cercopiteci e eritrocebi. Tutte e tre le specie vivono prevalentemente sugli alberi e ciò ha condizionato la loro struttura fisica; hanno un corpo abbastanza slanciato,1 lunga coda degli arti molto snelli e piedi e mani piccoli. ...

  • Cercopithecus

    Una quindicina di specie e oltre 70 sottospecie tutte presenti nel continente africano compongono il genere cercopithecus; queste scimmie solo, tra le catarrine, quelle che possiedono il mantello più variopinto; hanno dimensioni medie,1 corpo slanciato e misurano circa 120 cm dalla ...

  • Cercopitechi

    I Cercopitechi che vivono sugli alberi hanno ognuno una propria predilizione per un certo tipo di vegetazione. Il cercopiteco naso bianco piccolo e divisi varie sottospecie ognuna con delle proprie esigenze; naturalmente ogni specie cerca di non vivere nelle stesse zone di u...

  • Colobi

    I colobi hanno una struttura compatta, in entrambe sono leggermente più lunghe delle braccia, il capo e tondo o, il viso è nudo e il muso corto la coda è lunga e non possiedono borse guanciali. Le differenze maggiori tra queste scimmie e quelle precedenti rigu...

  • Langur

    Il genere Langur comprende gli entelli, i presbiti dal viso rosso, i langur dal berretto e i presbiti veri e propri. In ognuno di questi gruppi i piccoli presentano sempre una colorazione diversa da quella degli adulti; gli dentelli in realtà sono l'unica spec...

  • Colobus

    Un genere tipicamente africano e quello colobus, anche se le sue origini sono asiatiche; questo genere ha dato vita a quattro specie e varie sottospecie; le loro dimensioni sono simili a quelle dei cercopiteci ma con l'aggiunta di un accenno di borsa guanciale. Hanno un pollice mol...

  • Ominoidei

    Al primo posto nella scala dei primati è la super famiglia degli ominoidei. Sicuramente ciò è dovuto all'intelligenza di queste scimmie che può essere paragonata a quella umana; da questa superfamiglia si sono ricavate tre famiglie: ilobat...

  • Orango

    L'Orango è una scimmia antropomorfa di dimensioni notevoli, basti pensare che i maschi possono superare il metro e mezzo di lunghezza; questa scimmia non alla coda. I maschi possono toccare i 100 chili di peso mentre le femmine non superano solitamente i 40 chili; hanno un'apertura ...

  • Falconiformi

      Nei falconiformi il becco e le zampe hanno un ruolo fondamentale per quanto riguarda la caccia; dimensione, curvatura e spessore degli artigli variano in base al tipo di animale cacciato. Le specie che uccidono serpenti velenosi hanno le z...

  • Entelli

    Questo genere di scimmia è stata studiata da un'etologa inglese tra il 1958 e il 1960. Gli entelli vivono quasi esclusivamente sugli alberi, vivono in gruppo anche se non c'è quella solidarietà riscontrata in tante altre specie; normalmente questa scimmia si protegge d...

  • Gatti

    Del genere Profelis fanno parte 3 specie: il gatto dorato asiatico, gatto dorato africano e il gatto del Borneo, tutti di grandezza doppia rispetto al comune gatto domestico. Hanno pelo corto di colore variabile dal grigio al biondo, a volte maculato; vivono nelle foreste umi...

  • Panthera

    Quattro specie formano il genere Panthera. Il leopardo, che è il più piccolo, pesa circa 60 kg, ha testa massiccia, orecchie corte arrotondate, arti corti e coda lunga e il colore varia dal giallo chiaro al giallo ruggine. Vive in Africa e Asia, si adat...

  • Misticeti

    I cetacei più grandi fanno parte della famiglia dei misticeti; oltre ad avere la mole più grande tra gli esseri viventi,il capo rappresenta quasi 1\3 del corpo e la bocca è priva di veri e propri denti sostituiti da lamine cornee filamentose chiamate fanoni con le quali si nu...

  • Chirotteri

    Gli unici mammiferi veramente adatti al volo e che comprendono i pipistrelli fanno parte dell'ordine dei chirotteri. Ciò che li contraddistingue è la trasformazione degli arti anteriori in ali. Un'altra caratteristica fondamentale è lecolocazione cioè, l'abilit&...

  • Tupaidi

    La famiglia dei Tupaidi appartiene alla super famiglia dei tupaiformi; questi animali presentano un muso lungo, la coda folta e le dita munite di artigli. Misurano circa 20 cm ed hanno un pelo morbido, possiedono grandi orecchie e grandi occhi, la luce è estensibile mentre ...

  • Intridi

    Le pro scimmie più grandi fanno parte della famiglia degli intridi e si dividono in quattro specie l'unico genere politipico è quello prophitecus di cui fanno parte il sifaka di verreaux e il s. coronato. In queste due specie l'arto anteriore e unito all...

  • Losiriformi

    le specie che vivono sugli alberi, sono attive la notte e sono diffuse soprattutto in Africa e in Asia fanno parte della famiglia dei Losiriformi; in totale se ne conoscono cinque generi,11 specie e due famiglie. Alla prima (losiridi) appartengono le pro scimmie che hanno ...

  • Tarsidi

    Molti studiosi sono convinti che scimmie e ominidi abbiano come comuni progenitori i tarsidi; naturalmente molti non si trovano d'accordo con questa interpretazione e capire dove sta la ragione o meno è alquanto difficile. Molti caratteri di questa famiglia se...

  • Callicebus

    Alla stessa sottofamiglia dei cebidi appartengono anche cinque specie del genere Callicebus; queste scimmie sono comunemente conosciute come scimmie saldatrici. Hanno un mantello dai colori variabili, infatti la colorazione dipende dall'ambiente dove vivono; tutte le scimmie di qu...

  • Saimiri

    I Saimiri non sono altro che le scimmie scoiattolo; possiedono il cervello più grande fra tutti primati. Uno sviluppo del cervello ha permesso a queste scimmie di creare una vera e propria organizzazione sociale: vivono, infatti, in gruppi che superano anche 500 individui e quindi &...

  • Atesini

    Appartengono alla sottofamiglia degli Atesini le scimmie che hanno una coda prensile sviluppatissima tanto da diventare quasi un arto. Queste scimmie hanno arti sviluppati, soprattutto gli anteriori, sono in grado di muoversi sugli alberi in posizione quasi eretta utilizzando sopr...

  • Gorilla

    Il Gorilla è sicuramente, tra i primati, la specie più grande in quanto supera il metro 75 di altezza e 280 chili di peso. Le femmine sono un po' più piccole e pesano circa 140 chili. Hanno un corpo tozzo,un petto enorme e delle braccia e delle gambe molto poss...

  • ScimpanzŔ

    Tra le scimmie antropomorfe sicuramente lo scimpanzé è la più conosciuta anche perché la si trova spesso il volentieri nei giardini zoologici e nei circhi. Hanno un intelletto vivace e curioso che li avvicinano molto a noi. Oggi gli scimpanz&eacut...

  • AbilitÓ degli scimpanzŔ

    Sono le femmine degli scimpanzé ad essere più abili nell'usare o nel costruire gli strumenti pure, in alcune zone dell'Africa questi animali hanno imparato ad usare dei bastoni per distruggere i termitai. Riescono ad individuare i punti deboli del termitaio e a sfruttare sia ...

  • L'intelligenza degli ScimpanzŔ

    Uno Scimpanzè mentre stava preparando il nido di foglie sull'albero si accorse che le molte foglie si erano disposti a mò di tetto. Naturalmente ammucchiate così in disordine le foglie non sarebbero state in grado di mantenere la posizione e quindi la scimmietta ha intrecciat...

  • Pleurotidi

    Le tartarughe che mettono la testa sotto il carapace fanno parte del sotto ordine dei pleurotidi; hanno il tetto cranico completo, il cinto pelvico saldato al piastrone; questo gruppo conta 13 generi e 50 specie riunite in due famiglie: pelomedusidi e chelidi.queste tartarughe vivono in su...

  • Anguinophorma

    I rettili riuniti nell’infraordine dei anguinophorma hanno dimensioni molto varie che vanno dalla aniella, che lunga pochi centimetri è simile a un verme, varano di komodo che è la più grande lucertola e misura fino a 3 m e mezzo.La cosa che li accomuna è ...

  • Xenophidia

    La maggior parte delle specie attuali sono raggruppate nel terzo infraordine; questo gruppo a sua volta si divide in tre famiglie che si differenziano tra loro. I colubridi hanno denti posteriori allungati a forma di zanne collegati a ghiandole velenifere. Nei mamma, compra e serpe...

  • Squali

     Le specie viventi di condritti appartenenti all’ordine degli squamiformi sono circa 250. Quasi tutte vivono nei mari tropicali ed equatoriali e solo poche in acque dolci;alcune specie sono cosmopolite altre,invece,vivono solo in certe zone;le dimens...

  • Poiane

      La poiana comune è distribuita in Europa ed Asia anche se quando migra si dirige in Africa. Questa specie conta 5 sottospecie che hanno metodi di caccia diversi tra loro. Normalmente le poiane cacciano di giorno utilizzando tre meto...

  • Paridi

    La famiglia dei paridi si divide in 3 sottofamiglie. Alla prima(parinae) appartengono le cince divise in 3 generi e distribuite tra Africa,Europa ed Asia. Il genere parus conta 40 specie,mentr...

  • Corvidi

    La famiglia dei corvidi è considerata la più avanzata a livello evolutivo; questa famiglia è presente in tutti i continenti del mondo, gli uccelli che le appartengono hann...

  • Gazza ladra

    La gazza ladra è facilmente riconoscibile in quanto possiede un piumaggio bianco e il nero tipico. E se soprattutto distribuita nel Nord America e frequenta i terreni aperti con presenz...

  • Apprendimento mammiferi

    Molti studiosi si sono occupati della capacità di apprendimento dei mammiferi mediante esperimenti di laboratorio utilizzando dei labirinti e lo “skinner box”. E' stato studiato in tal senso l'apprendimento osservazionale, ovvero la capacità di apprendere guardando un al...

  • Anatomia mammiferi

        A differenza di uccelli e rettili, il corpo di un mammifero si forma dentro un utero e questo crea un legame forte tra la mamma e il suo piccolo anche dopo la nascita.  Questo legame è comune in tutti i vertebrati. La mamma per i primi periodi, alimenta il piccolo c...

  • Criptobranchidi

    I Criptobranchidi hanno nel loro ordine gli urodeli più grandi dimensioni, queste specie conducono tutte vita acquatica. Anche in questa specie la fecondazione avviene esternamente. Si possono trovare in estremo oriente, con due specie, negli Stati Uniti, con una specie. Han...

  • Anfibi

    Circa 3200 specie viventi formano la classe degli anfibi che comprendono tutte a noi note. Circa 400 milioni di anni fa i vertebrati di devono esclusivamente in acqua poi man mano si sono adattati a vivere sulla terra e in aria e gli anfibi sono stati primi animali a modificare la propria ...

  • Criptobrancoidei

      La specie più primitiva è compresa nei criptobrancoidei che insieme agli sirenidi sono gli unici che fecondano esternamente. La loro struttura cronica è simile a quella dei pesci; la famiglia degli inobiidi compre...

  • Orso polare

    L'orso polare (o bianco) ha una lunghezza di oltre 2,50 m ed un peso di 1000 kg circa; ha un pelo bianco (nei giovani) folto ed impermeabile ed un corpo snello con collo lungo, testa piccola e orecchie corte. Ha zampe rivestite di peli, utili per camminare nella neve in quanto vive nella z...

  • Alimentazione e nemici

    Solitamente gli anfibi si nutrono di insetti terrestri, acquatici, volanti, ragni, lombrichi e ragni. Alcune specie, più grosse, riescono a catturare anche topi e piccoli serpenti soltanto i girini, ovvero il loro stadio larvale, si cibano di vegetali. Naturalmente hanno dei nemici:...

  • Coccodrilli

    Gli arcosauri vissero milioni di anni fa e oggi sono rappresentati dai coccodrilli. I coccodrilli, in confronto agli altri rettili si sono adattati maniera unica: in realtà, sembrerà strano, ma hanno più cose simili con gli uccelli di quanto non si possa sospettare. L'...

  • Puma, leopardo nebuloso

    Il rappresentante dei felini più grande è il puma. Hanno colorazione giallo-grigio uniforme e sono diffusi in tutte le Americhe, dalle foreste alle montagne e ai deserti; sono buoni corridori e ottimi arrampicatori, si cibano dai topi fino ai cervi. Nel periodo riproduttivo s...

  • Bradipo

    Animali profondamente diversi dai precedenti formano la famiglia dei Bradipodidi. Il bradipo è famosi per la loro lentezza, vivono quasi sempre sugli alberi e d'aspetto ricordano le proscimmie. Hanno collo lungo con testa capace di ruotare di circa 270° (unico ca...

  • Pangolini

    I Pangolini sono gli unici rappresentanti dei Folidoti. La famiglia dei Manidi è divisa in 7 specie (tutte insettivore) e vivono tra Africa e sud Asia e sono: pangolino arboreo, pangolino dalla coda lunga, pangolino gigante, pangolino di Temminck, pan...

  • Murini

    I Murini sono formati da 67 generi e 377 specie; il ratto nero ha coda lunga e vive in Asia e Europa ed è la specie che infesta le abitazioni umane. In estate torna a vivere in natura ma con l'arrivo del freddo si rifugia nelle case condividendo gli spazi con l'uomo. ...

  • Metologia di studio degli invertebrati

    La lettura dell'universo dei invertebrati non è univoca. La complessità tassonomica si lega con la complessità ecologica: affrontare le problematiche di conservazione dei invertebrati si coniuga, forse più che per altri gruppi di animali, con la conservazione degli hab...

  • Artiodattili

    Gli artiodattili sono simili ai perissodattili in quanto hanno sviluppato un ottima capacità motoria a scapito delle altre capacità. Le differenze però tra loro sono profonde; hanno un complesso e ricco apparato ghiandolare che gli permette di spaziare in forme e dimen...

  • Oritteropo

    Gli oritteropo sono notturni e vivono soli nelle tane,ad eccezione delle mamme che le condividono con il piccolo per brevi periodi;già a 6 mesi il cucciolo,infatti,si scava la propria tana. Si nutrono di termiti ma anche di formiche e di una specie di cucurbitacea,grazia alla morfo...

  • Elefanti

    Gli elefanti ogni giorno l’  dedicano quasi 20 ore alla ricerca del cibo. Nella loro dieta rientrano frutta,bambù,radici,erba e piante. La quantità divorata giornalmente sfiora i 50 chili e l’acqua bevuta i 90 litri. ...

  • Elefante africano

    L' elefante indiano e’ più grande di quello indiano(tocca spesso i 4 metri)e il suo peso si aggira intorno ai 5\7,5 tonnellate; anche in questa specie la femmina è più piccola. E’ presente in Africa soprattutto nella zona centro-orientale mentre ne...

  • Zebra di Grevy

      La zebra di Grevy   La zebra più grande,con un’altezza di 150 cm alla spalla e quasi 400 kg di peso &egr...

  • Suidi

    I suidi derivano dai dicobunoidei e sono considerati i meno specializzati tra gli artiodattili. Anticamente venivano considerati onnivori in quanto possedevano una dentatura utile per cibarsi di qualsiasi cosa e formata da 44 denti. Una loro particolarità sono le zanne,cani...

  • Cinghiale eurasiatico

    Il cinghiale eurasiatico e’ la specie più comune e lo si trova dall’Europa fino al Giappone. Il cinghiale maremmano ormai in via di estinzione a causa degli incroci con i maiali effettuati dall’uomo. Le dimensioni del cinghiale variano da zona a zona parte...

  • Ippopotamidi

    Ad un occhio poco allenato gli ippopotami potrebbero sembrare parenti dei rinoceronti ma ciò non corrisponde al vero in quanto i suidi gli si avvicinano di più. Attualmente esistono solo 2 generi monospecifici che li rappresentano, entrambi presenti in Africa: l’ipp...

  • Cervo nobile

    Il cervo nobile è il cervo più noto ed è diffuso sia in Europa che Asia ed America del Nord. Hanno un corpo massiccio,collo robusto,testa mediamente lunga e i maschi possiedono una specie di criniera ed infine hanno dei grandi palchi ramificati. Quando un cervo...

  • Cervi muli

    Il cervi muli sono simile al cervo della virginia;  vive nelle zone desertiche e montane dell’america del nord e si divide in varie sottospecie di dimensioni diverse. Tra i più noti c’è il cervo mulo della Columbia e a differenza di quello del...

  • Gnu

    La tribù dei connochetini è formata dagli gnu. Questi animali vivono nelle aride pianure africane e si cibano dio erbe. Entrambe i sessi hanno corna poderose (soprattutto i maschi), collo corto, testa simile ad un bovino,arti agili e snelli e coda simile a quella del cavallo....

  • Kob

    I kob sono più piccoli dei cobi,non hanno la criniera, il mantello è più corto e le corna sono a forma di S. Si suddividono in 13 sottospecie e fra le più famose ci sono il kob dalle orecchie bianche e quello dell’Uganda; quest’ultimo è famoso...

  • Funzione delle arene

    La funzione principale delle arene è quelle di stimolare la riproduzione facendo accoppiare i vari esemplari in un breve lasso di tempo per far sì che anche i parti avvengano simultaneamente; nei kob dell’Uganda l’arena ha lo scopo solo di stimolar...

  • Antilopini

    In 6 tribù viene suddivisa la famiglia degli antilopini, tutte presenti tra Africa e Asia. Esse sono: gazzellini, litocraniini, antilopini, ammodorcatini, epicerini e antidorcatini. In totale formano 7 generi,19 specie e 72 sottospecie. Dei gazzellini fanno parte 12 ...

  • Pecore selvatiche

    Le pecore selvatiche sono presenti dall’Europa all’Asia tranne sull’isola di Cipro. Il genere urial comprende le pecore selvatiche, pecore asiatiche e pecore russe. L’urial è suddiviso in 13 sottospecie e molte di queste hanno as...

  • Urial

    Un atteggiamento tipico dell’urial è il colpo inferto con il muso su fianchi e schiena dell’avversario;talvolta hanno comportamenti omosessuali cosa riscontrata anche nella specie bighorn e pecora di soay e molti studiosi intendono questo gesto come dimostrazione di supe...

  • Delfinoidei

    La superfamiglia dei delfinoidei è composta da 3 famiglie e svariate specie;. Ai focedi appartengono 3 generi e 7 specie tra cui la più famosa è la focena comune, che è uno dei più piccoli cetacei(2 mt per 50 kg) e vive nell’atlantico setten...

  • Opossum

      La famiglia dei difeldidi è la più primitiva; vive in America centrale meridionale. Occupano soprattutto le zone tropicali; questi animali hanno cinque dita per zampa, il marsupio con apertura superiore o inferiore (opossum a...

  • Dasiuridi

    I dasiuridi formano un'altra grande famiglia dei marsupiali e lì si possono trovare esclusivamente in Australia. Al contrario della famiglia precedente questi hanno una coda pelosa ma non prensile . In questa famiglia si trovano specie arboricole, infettivo le virgole carnivore, ada...

  • Notorittidi

    Dei Notorittidi l'unico genere ancora vivente è quello notoryctes cui appartengono due specie. I notorittidi vivono nelle zone sabbiose dell'Australia e sono simili di aspetto alle talpe europee. Le zampe anteriori possiedono due unghie molto lunghe atte allo scavo, gli occ...

  • Numbat

    Il numbat è l'unica specie della famiglia dei mirmecobidi. Si nutrono esclusivamente di formiche e termiti; hanno una lunga lingua molto Fina che riesce a penetrare nelle fessure più strette. Il palato è allungato all'indietro e si collega alla lingua, ed è simi...

  • Cenolestidi

    La famiglia dei cenolestidi accoglie i marsupiali più primitivi che ricordano di aspetto il topo ragno in quanto presentano il muso lungo e appuntito, le orecchie abbastanza grandi, gli occhi piccoli e la coda non prensile. Gli arti posteriori sono più lunghi di quelli anteri...

  • Falangeridi

    14 generi e 41 specie formano la famiglia dei falangeridi; sono diffusi in Tasmania, Timor, isole Salomone, nuova Guinea ed Australia. Sono animali arboricoli; vengono considerati i marsupiali più sviluppati e con la più vasta distribuzione geografica. Possiedono una...

  • Canguri

    I canguri e le altre specie che vivono sul terreno fanno parte della famiglia dei macropodidi e sono diffusi in Australia, Nuova Zelanda, nuova Guinea e in alcune isole vicine. Il capo è piccolo rispetto al resto del corpo, le orecchie sono larghe. Si muovono saltellando e s...

  • Solenodontidi

      Gli insettivori più primitivi sono considerati i solenodontidi; questa famiglia è formata da un solo genere che a sua volta si divide in due specie,1 presente a Cuba e l'altra sull'isola di hispaniola. Questi animali hanno di...

  • Talpe dorate

      Le talpe dorate sono diffuse in Africa, hanno un corpo tozzo che misura circa 20 cm e sono prive, apparentemente, di coda. Il colore del mantello è di aspetto metallico e da esso la talpa prende il nome. Occhi e orecchie non si vedo...

  • Ratti lunari o echinosoricini

      I ratti lunari fanno parte del genere echinosoricini. Sono grossi animali che ricordano i ratti soprattutto per la coda; arrivano a misurare anche 45 cm e pesare 1,4 chili. Vivono nelle foreste della Thailandia e del Borneo e sono attivi s...

  • Macroscelidi

      Nei macroscelidi il campo è sviluppato e possiede una proboscide che viene utilizzata per trovare il cibo; hanno una lingua lunga, occhi grandi, corpo tozzo, coda e arti sviluppati; per quanto riguarda gli arti sono notevolmente svi...

  • Toporagni

      I toporagni sono senz'altro la famiglia che ha avuto più successo tra tutti gli insettivori in quanto comprende 20 generi di oltre 200 specie. Si trovano in quasi tutte le parti del mondo; sono animali di dimensioni piccoli, anzi , ...

  • Talpe

      Le talpe hanno un corpo tozzo e un muso lungo, orecchie e occhi poco sviluppati, coda corta, mantello morbido. Possiedono degli arti anteriori molto potenti e adatti allo scavo; le talpe europee misurano circa 15 cm, hanno una coda molto c...

  • Alimentazione pipistrelli

    I piccoli pipistrelli riescono a catturare le loro prede anche volando in mezzo alla vegetazione più fitta, vicino all'acqua e vicino alle fonti luminose. Mentre sono in volo sono capaci di cambiare direzione in qualsiasi momento e ciò grazie all'ala che molto larga e corta; questi ...

  • Pipistrelli

    Di quest'ordine fanno parte più di 400 specie. I pipistrelli hanno una dimensione che varia dai tre ai 40 cm di lunghezza e dai 18 ai 170 cm di apertura alare. Possiedono una folta pelliccia solitamente di colore poco appariscente; la coda ha dimensioni variabili ma nello stesso tem...

  • Letargo pipistrelli

    Sia i pipistrelli stanziali che quelli migratori, hanno il problema dello speronamento; una volta giunti sul luogo prestabilito cadono per un periodo abbastanza lungo in uno stato di ibernazione. Solitamente i luoghi scelti per trascorrere questo periodo sono grotte, miniere, edifici abban...

  • Pipistrello dalla testa a martello

     Il pipistrello dalla testa a martello ha un aspetto orribile: il muso e tolse squadrato, le labbra sono prominenti. Dentro la bocca possiede delle borse facciali che hanno la funzione di organo di risonanza. Questa struttura è utilizzata nei maschi per emettere grida fortissim...

  • Emballonuridi

    Gli emballonuridi sono una famiglia formata da 40 specie (tropicali) distribuite in 13 generi. Questi pipistrelli presentano sacchi ghiandolari nella porzione superiore delle ali dalla quale emettono una sostanza rossa. Un'altra ghiandola e posta sulla mandibola inferiore; solitame...

  • Furipteridi

    Alcune specie di piccole dimensioni simili ai nostri comuni pipistrelli fanno parte della famiglia dei furipteridi. Hanno ali lunghe, coda corta e testa stretta e alta con orecchie grandi e a forma di imbuto. Il pipistrello color fumo vive dall'Ecuador fino al Cile e le cono...

  • Ominidi

    Gli Ominidi sono apparsi sulla terra circa 12 milioni di anni fa. Le tappe si sono susseguite in questa maniera: scimmie quadrupedi, antropomorfe asiatiche, antropomorfe africane ed infine un uomo. Sono le caratteristiche delle albumine presenti nel sangue a dirci che l'uomo si si...

  • Lemuriformi

    La famiglia dei lemuridi, quella degli intridi e dei daubentonidi fanno parte della superfamiglia dei Lemuriformi. Alla prima appartengono i lemuri veri e propri che vivono nell'isola del Madagascar. I lemuri hanno dimensioni che variano da quelle di un torvo fino a quelle d...

  • Platirrine

    Non tutte le scimmie del nuovo mondo hanno la coda prensile; le Platarrine si riconoscono in quanto hanno narici piatte e un ampio setto nasale; il cervello di norma e più primitivo nelle specie del vecchio mondo mentre in quelle del nuovo mondo è più sviluppato. ...

  • Aoto

    Le scimmie Aoto hanno una grandezza che varia da un piccolo scoiattolo ha un piccolo felino fanno parte della famiglia dei cebidi; questa famiglie suddivise in 34 specie,10 generi e cinque sottofamiglie. L'unica specie veramente notturna,la mirikina, appartiene al genere ao...

  • Cebus

    Quattro specie, tutte presenti in Sudamerica, fanno parte del genere cebus; sono note anche come scimmie cappuccine in quanto possiedono un pelo particolarmente folto disposto nella parte posteriore del capo che assomiglia una specie di cappuccio. Vivono nelle foreste umide calde dei bacin...

  • Cebi

    Ogni gruppo di Cebi domina un determinato territorio che misura poche centinaia di metri quadrati; sono animali abitudinari che percorro sempre gli stessi sentieri. La lunga fila e condotta dagli anziani in testa, seguiti dagli adulti e dalle femmine dei piccoli. Solitamente negli ...

  • Callitricidi

    Scimmie che cantano, circa 51 specie riunite in sette generi, secondo alcuni, o 20 specie riunite in due generi secondo altri, compongono la famiglia dei Callitricidi. Sono scimmie di piccole dimensioni, hanno il capo tondo, le orecchie grandi prive di peli in alcune specie o con ...

  • Comportamento dei babbuini

      Per le scimmie che vivono nella savana uno dei più gravi problemi da affrontare e la disponibilità di acqua; ecco perché capita spesso di vedere gruppi diversi di babbuini recarsi nella stessa zona per bere senza che c...

  • Siamango

    Al genere sympalangus appartiene il Siamango: misurano circa 90 cm e pesano sopra i 20 chili; hanno braccia più lunghe della specie precedente e possiedono una membrana che unisce il secondo e il terzo dito del piede. L'organo vocale costituito da una sacca laringea c...

  • Siamango di Kloss

    Sulle isole Pangai vive il Siamango di kloss. I maschi di questa specie sono monogami nonostante la loro presenza sia abbondante; sono scimmie molto territoriali e sia i maschi che le femmine possiedono una specie di canto territoriale distinto da individuo ad individuo e i combattimenti c...

  • Gibboni

    I Gibboni appartengono al genere Hylobate. Hanno braccia lunghe e sono capaci di spiccare balzi notevoli tra ramo e ramo e di camminare sicuramente più veloce della specie precedente. Non possiedono la borsa golare. Vengono suddivisi in cinque specie è soltanto una po...

  • Gorilla e scimpanzŔ

      Gli antropomorfi che passano il tempo sul terreno sono i gorilla e lo scimpanzé; queste due scimmie si muovono in posizione eretta tranne che da piccoli quando il movimento e sostenuto soprattutto dalle braccia. La separazione tra ...

  • ScimpanzŔ nano

    Lo scimpanzé nano ha un corpo più slanciato del precedente ed è anche più gracile. Possiede delle labbra di un colore rosso vivo, e le femmine possiede dei genitali nella parte ventrale. ...

  • Alimentazione rettili

    L' alimentazione dei rettili è molto varia. I rettili possono essere onnivori e fitofagi ma la maggior parte è carnivora; hanno diete varie oppure specializzate. Le lucertole si cibano di insetti ma anche di piccoli animali; l'orbettino si ciba di vermi...

  • Testudinidi

      I testudinidi sono la famiglia più importante di tutto l'ordine e comprendono 33 generi divisi in due sottofamiglia; sono comprese sia le forme terrestri che quelle palustri. La sottofamiglia emydinae è formata da 23 generi,...

  • Geconidi

    La famiglia dei geconidi discendono dagli arcosauri che sono vissuti nel periodo giurassico hanno caratteristiche simili tra loro che li rende facilmente identificabili; il loro corpo è tozzo con arti molto sviluppati e coda carnosa e corta, grandi orecchie e testa grossa. ...

  • Pigopodidi

    Molto poco si conosce della famiglia dei Pigopodidi se non che è composta da rettili che conducono vita terrestre ad habitat ipogeo. Gli occhi hanno pupilla verticale e lunette trasparenti, la lingua è ricoperta di squame ed è carnosa, la coda è lunga e usata co...

  • Iguane e camaleonti

    Le famiglie degli iguanidi, agamici e camaleonidi fanno parte del infraordine della iguana.i primi due sono presenti in ambienti separati; le prime vivono nel nuovo mondo mentre le seconde nel vecchio mondo tranne il Madagascar . I camaleonidi sono rettili che vivono negli ambient...

  • Iguanidi giganti

    La sottofamiglia iguaninae (iguanidi giganti) ai rappresentanti di più grande dimensioni e che possiedono creste dorsali e cervicali. Quasi tutte vivono nelle America,2 generi nelle isole Galapagos. L' iguana dai tubercoli è il rappresentante più grande,...

  • Agamidi

    La differenza tra iguanidi e agamidi sta nel fatto che i primi sono acrodonti ovvero hanno i denti impiantati sia sulla mascella che sulla mandibola e non nella parte interna delle ossa. In totale esistono 35 generi e 300 specie. Gli Agamidi sostituiscono gli iguanidi nel...

  • Camaleonti

    I camaleonti sono rettili specializzati che vivono sugli alberi e a volte a terra.hanno corpo massiccio, soprattutto il maschio, ornato da carene e tubercoli. Hanno una coda lunga e prensile, zampe magre e dita a forma di pinze adatte ad una presa solida. I camaleonti che vivono i...

  • Scincomorpha

    Un importante gruppo di rettili che non hanno arti e sono simili al serpente è l’infraordine dei scincomorpha. In totale se ne contano cinque famiglie: scincidi, feilinidi, cordilidi, certidi e teiidi. Tra le più importanti famiglie c'è quella degl...

  • Varanoidei

    La superfamiglia Varanoidea è considerata molto vicina ai serpenti. Le loro forme hanno un cranio allungato, e orifizi nasali molto arretrati. Le dimensioni variano da specie a specie, si parte dai 20 cm per arrivare a oltre 3 m di lunghezza. I varanidi hanno una pic...

  • Anilidi

    Ofidi molto primitivi fanno parte della famiglia degli anilidi e vivono dentro gallerie scavate nel terreno; hanno un cranio tozzo ed enti presenti sia su mascella che il suo palato il mandibola. Hanno occhi molto piccoli; l'unico polmone che funzione quello destro mentre il sinist...

  • Serpenti corallo

    Gli elapidi che sono presenti nel nuovo mondo fanno parte di tre generi di serpente corallo. Lì si trovano dagli Stati Uniti fino all'Argentina, hanno testa piccola non distinguibile dal collo, coda tozza è corta e occhi piccoli. La livrea è formata da anelli ...

  • Crotalus

    Al genere crotalus appartengono 25 specie tutte presenti negli Stati Uniti e nell'America del sud. Sono simili a vipere è possono toccare i 2 m di lunghezza. Vivono in territori sassosi e secchi; le specie che vivono negli ambienti aperti solitamente sono attivi la notte mentre quel...

  • Sirenoidei

    Il sottordine dei sirenoidei è formato da due generi e tre specie. Una cosa che accomuna questo sotto ordine alla famiglia dei sirenidi è fatto che entrambe non possiedono ossa mascellari e ghiandole cloacali, la presenza dei polmoni e di occhi piccoli privi di palpebre. ...

  • Razze

    A differenza degli squali le razze restano immobili sul fondo del mare e il metodo di caccia è quello dell’attesa. Nell’ordine dei rajformi fanno parte circa 300 specie che misurano da pochi cm ad oltre 8 mt e 5 mt di ...

  • Gymnura

    Della famiglia dei Dasiatidi vi è il genere gymnura che si distingue per la larghezza delle pinne pettorali. Sono noti anche come pesci farfalla in quanto si muovono come se battessero le ali. I miliobatidi e i ri...

  • Olocefali

    Gli olocefali sono pesci cartilaginei; presentano nel sangue grande quantità di urea. Ne fa parte il solo ordine dei chimeriformi. Le dimensioni di questi pesci non superano il metro di lunghezza, hanno testa massicc...

  • Clupeiformi

      L’aringa fa parte della famiglia dei clupeidi;ha un corpo snello e compresso lateralmente e la dimensione,di solito,non supera i 50 cm mentre sardine e spratti sono più piccoli. Nella testa gli occhi hann...

  • Salmonoidei

      Anche i salmonoidei ,facenti parte del sottordine dei clupeiformi,si distinguono per la presenza di una seconda pinna dorsale adiposa. Vivono sia in acqua dolce che salata ma mentre nei clupeoidei l’origine mari...

  • Gregarismo e planctofobia

      La famiglia delle coregoninae ha una colorazione argentea,una piccola bocca con piccoli denti(dieta planctonica)e un’esistenza molto gregaria. Le salmoninae vivono nelle acque correnti e si nutrono di piccole pr...

  • Dallidi

      La famiglia dei dallidi fa parte del sottordine degli esocoidei e presenta una sola specie che misura circa 20 cm e vive nelle acque stagnanti della tundra Nordamericana. La terza famiglia degli esocoidei è com...

  • Iodontidi e i notopteridi

      Del sottordine dei notopteroidei fanno parte 2 famiglie:gli iodontidi e i notopteridi. I primi hanno un solo genere diviso in 2 specie che vivono nei fiumi e nei laghi Nordamericani e si nutrono di piccoli pesci e inv...

  • Giganturiformi e mormiriformi

      I giganturiformi.   Di questo ordine fa parte la famiglia dei giganturidi...

  • Elettroforo

      L'elettroforo (Electrophorus electricus), conosciuto comunemente come anguilla elettrica o (più impropriamente) come gimnoto, è un pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Gy...

  • Gasterosteiformi

        Lo spinarello fa parte de...

  • Perciformi

      I perciformi con oltre 100 famiglie,21 sotto ordini e migliaia di specie costituiscono il più grande ordine dei pesci viventi. Essi sono sicuramente il livello finale raggiunto dagli acantotterigi. Le pinne sono sostenute da r...

  • Cichlidae

      La famiglia Cichlidae comprende oltre 1700 specie di pesci d'acqua dolce. È tra le più conosciute al mondo, annoverando specie commestibili e altre apprezzate dagli acquariofili, s...

  • Pleuronettiformi

      L'ordine Peuronectiformes comprende pesci bentonici, caratterizzati dall'assenza di simmetria bilaterale allo stato adulto. Corpo molto compresso, pigmentato solo sul lato superiore. Cranio ...

  • Ascidie

      Le ascidie (Ascidiacea) compongono una ...

  • Taliacei

      Nella classe dei taliacei sono comprese specie solitarie (le salpe), o coloniali (i dolioli), che vivono come animali planctonici e hanno un aspetto trasparente e una tunica di consistenza gelatinosa; hanno dim...

  • Uccelli

    L’archaeopteryx può essere considerato,insieme ai tecodonti, l’anello di congiunzione tra rettili e uccelli. La storia dell’evoluzione degli uccelli è molto complessa ed è per questo che vi diremo le 3 più importanti analisi degli studiosi: ...

  • Comportamento e apprendimento degli uccelli

      Il canto degli uccelli non è altro che un’attività sociale;quello che per noi è considerato un piacevole suono per loro acquista significati diversi: minaccia,richiamo sessuale,richiamo familiare. Naturalmente so...

  • Casuari ed em¨

      L’ordine dei casuariformi comprende 2 famiglie viventi che anche se differenti di aspetto sono affini: casuaridi e dromaidi. La famiglia dei casuaridi è composta da 3 specie di casuari tutti viventi nelle foreste tropicali di ...

  • Kiwi

      I kiwi si dividono in 3 specie,tutti viventi in Nuova Zelanda. Questi uccelli non possiedono ali. I kiwi possono toccare i 65 cm di lunghezza e i 5 kg di peso;hanno un corpo tozzo e tondo senza coda né ali,le zampe sono robuste e co...

  • Sfenisciformi

      I pinguini fanno parte della famiglia degli sfeniscidi che appartiene all’ordine degli sfenisciformi. Sono uccelli che non sanno volare e che vivono a contatto con l’acqua;le loro piume sono presenti uniformemente in tutto il c...

  • Prioni

      Le specie appartenenti ai prioni si nutrono di zooplancton che filtrano con il becco. Le specie (4)vengono riunite nel genere pachyptila ;nei generi pterodroma e bulweria vengono raggruppate 24 specie. La maggior parte delle specie ha una ...

  • Petrelli

      Cinque specie di petrelli formano la famiglia dei pelecanoididi;sono simili alle gazze marine sia a livello fisico che comportamentale:hanno un volo simile anche se nel complesso i petrelli tuffatori hanno abitudini simili ai procellarifor...

  • Pellicani

      Il vero pellicano appartiene alla famiglia dei pelecanidi. La femmina depone fino a 3 uova;questi uccelli hanno un grande becco dritto e piatto e la mandibola inferiore possiede una borsa ...

  • Aironi

      Gli aironi amano le zone palustri,i laghi e le acque costiere dove cacciano camminando nell’acqua. I cacciatori solitari restano immobili aspettando che il pesce gli capiti a tiro. Alcune specie attirano i pesci creando zone d’...

  • Ciconiiformi

     Tirabusi Sia i tarabusini che i tarabusi sono distribuiti in varie parti del globo: in Europa(2 specie), in africa(3), in Asia (6), in australasia(3) in america meridionale(3) e settentrionale(2). Tra i tarabusi la specie più present...

  • Cicogne

      La famiglia dei ciconidi annovera specie di media e grande taglia; possiedono zampe e becco lunghi. Anche il collo è molto lungo e durante il volo viene tenuto disteso e dritto; hanno coda corta e ali lunghe ed il piumaggio è...

  • Tardonini

      Casarche e volpoche fanno parte della tribù dei tardonini e di aspetto sono una via di mezzo tra le oche e le anatre. In queste specie e il dimorfismo sessuale e lieve e si limita alla protuberanza che i maschi possiedono sul becco ...

  • Avvoltoi

      Questi avvoltoi fanno parte della famiglia dei catartidi e le specie si differenziano per le dimensioni. Possiedono un piumaggio nero o bruno con macchie bianche sul collo(tranne l’avvoltoio papa che è quasi tutto bianco). Il ...

  • Albanelle

      Le albanelle fanno parte della sottofamiglia dei circaetinae e sono considerate predatrici di serpenti che costituiscono la loro fonte alimentare principale. Tre generi vivono in Africa di cui 2 sono monotipici e un altro comprende il bian...

  • Nibbio e Aquile di mare

    Il nibbio bruno ...

  • Gheppi e serpentario

      I gheppi comprendono varie specie che eseguono un volo librato ad ali aperte. La specie più nota è il gheppio comune diffuso in Asia,Europa ed Africa. Questo uccello è affine al grillaio e al gheppio americano. Le spec...

  • Gruiformi

      Una particolarità della famiglia dei gruidi e la danza nuziale effettuata dai maschi. Il maschio infatti tende ad abbracciare con le ali la femmina che spesso si allontana impettita; al secondo incontro il maschio effettua una vera ...

  • Turnicidi

      Gli appartenenti alla famiglia dei turnicidi vivono negli ambienti ricchi di vegetazione della fascia tropicale; hanno ali tonde e corte come anche la quota, il becco è compresso e il piumaggio è simile a quello delle quaglie...

  • Aramo

      L'unico rappresentante della famiglia degli aramidi è l’aramo che vive nelle Americhe. Misura circa 70 cm, possiede un becco lungo e ricurvo,1 collo allungato e un piumaggio bruno striato di bianco. È un uccello terrico...

  • Seriema crestato

      La famiglia dei cariatidi annovera due specie. La più diffusa è il seriema crestato che vive in America del sud mentre l'altra specie, il c. burmeisteri vive soltanto in Argentina. Questi uccelli sono terricoli e si nutrono d...

  • Emipode

      L’emipode dal collare e l'unico rappresentante della famiglia dei pedionomidi e vive nelle pianure australiane. Questo uccello quando cammina in posizione eretta dà l'impressione di muoversi sulle punte dei piedi. Possiede un ...

  • Aree protette

    Alcune aree protette in italia per la salvaguardia della natura : Oasi WWF Valtrigona L'Oasi è situata nella Valtrigona, una piccola valle all'interno della catena del Lagorai. i 236 ha di proprietà del ...

  • Gabbiani e Sterne

      I gabbiani e le sterne appartengono alla famiglia dei laridi;sono uccelli che possiedono ali lunghe e robuste,piedi palmati e becco adunco. Normalmente possiedono un piumaggio bianco tendente al grigio. Le piume,le zampe ed il becco divent...

  • Alcidi

      La famiglia degli alcidi presenta uccelli simili ai pinguini e che camminano come loro. Sono abili tuffatori e vivono nelle acque fredde dell’emisfero boreale. La famiglia è composta da 22 specie che possiedono corpo massiccio...

  • Columbidi

      Gli uccelli della famiglia dei columbidi hanno tronco massiccio,zampe con 4 dita,testa piccola e becco gonfio. Hanno un piumaggio soffice e folto e le piume si staccano facilmente. I maschi quando corteggiano esibiscono un petto rigonfio e...

  • Treroninae

      Le treroninae sono la sottofamiglia che presenta più specie soprattutto diffuse nelle zone tropicali del vecchio mondo. Questi piccioni frugivori si nutrono di frutti e bacche. Alcune specie vengono chiamate colombi pappagallo per i...

  • Psittaciformi

      Nonostante la variabilissima colorazione del piumaggio e le dimensioni che vanno dai 12 cm ad oltre un metro di altezza, tutti i pappagalli sono morfologicamente assai simili tra loro tanto che sono stati raggruppati nella famiglia Psittac...

  • Nestorinae

      Due specie,il kea ed il kaka e un solo genere formano la famiglia delle nestorinae viventi in Nuova Zelanda. Questi uccelli sono molto tranquilli e si nutrono di insetti;qualche decennio fa sono stati visti però succhiare il sangue ...

  • Lori e Lorichetti

      Queste 2 specie formano la sottofamiglia delle trichoglossinae e sono presenti in Australia,Nuova Guinea e Polinesia. Sono uccelli piccoli e molto colorati e si nutrono di frutti. Le specie più grandi hanno la coda lunga mentre quel...

  • Cuculidi

      I cuculidi vivono nelle regioni temperate e tropicali di tutto il mondo; questi uccelli possiedono una lunga coda, delle lunghe ali,1 becco ricurvo e zampe zigodattili che sono più piccole nelle specie volatrici e più lunghe ...

  • Centropus

      Un solo genere e 27 specie formano l'ultima sottofamiglia ovvero quella dei centropus tutti presenti tra Africa, Asia e Australia. Sono uccelli di medie dimensioni che possiedono lunghe code, corte e ali e becco uncinato. Sono noti anche c...

  • Strigiformi

      Il comportamento predatorio dei cosiddetti rapaci notturni, gli Strigiformi, è meno vario di quello dei rapaci diurni e si può affermare che le prede principali della maggior parte di essi sono costituite da quella straordina...

  • Gufi pescatori

      Ai generi ketupa (quattro specie) e scotopelia (tre specie) appartengono i gufi pescatori. Il primo genere è presente in Asia mentre il secondo in Africa; questi uccelli hanno ali abbastanza corte che agevolano il volo fra gli alber...

  • Egotelidi

      La famiglia degli egotelidi è distribuita nella regione australiana e annovera specie simili a gufi; gli uccelli di questa famiglia hanno abitudini notturne e si nutrono esclusivamente di insetti. Le ...

  • Succiacapre

      Questa famiglia comprende circa 72 specie distribuite in tutte le parti del mondo tranne l'Australia. Sono uccelli solitari che vivono nelle zone boscose e nelle zone aperte tutte, le specie che vivon...

  • Coliiformi

      L'ordine dei coliiformi è costituito da un'unica famiglia quella dei coliidi che comprenda sua volta un unico genere (colius) e sei specie. Questi uccelli vivono nel continente africano soprattutto nella zona a sud del Sahara. Sono uccelli di piccole dimensioni simili a qu...

  • Coraciiformi

     I Coraciiformi costituiscono un gruppo assai eterogeneo di uccelli diffuso soprattutto nelle regioni africane e asiatiche. Questo ordine comprende circa 190 specie raggruppate in 53 generi suddivisi nelle fam...

  • Alcedininae

    Gli Alcedininae sono uccelli che si nutrono esclusivamente di pesce e qualche volta di insetti acquatici; vivono lungo i fiumi, i laghi e le coste marine. Una sola specie presente anche in Eur...

  • Coraciidi

    La famiglia dei Coraciidi è composta da sei generi e 17 specie che si caratterizzano in quanto possiedono un becco robusto che termina ad uncino ed una coda leggermente più acuta...

  • Momotidi

    I Momotidi sono diffusi nell’America centrale e meridionale e si dividono in sei generi otto specie. Gli uccelli di questa specie scavano delle gallerie-udito che possono superare anche ...

  • Bucerotidi

    La famiglia dei Bucerotidi è composta da 13 generi e 44 specie diffuse tra Africa, India e Asia. Il t. camurus vive in Africa mentre il bucero bicorne vive tra India e Malesia e pu&ogra...

  • Piciformi

    L'ordine può essere diviso in due grossi sottordini: quello dei Galbuloidei  e quello dei Picoidei. Il piede è zigodattilo, vale a dire con due dita rivolte in avanti e due all'indietro, tutte con unghie robuste cosa che, assieme alla sindattilia riscontrabili nelle prime falan...

  • Galbulidi

    Le specie di questa famiglia presentano becco lungo e appuntito; questi uccelli sono diffusi nelle zone alberate dell'America tropicale e una delle specie più diffuse è lo ...

  • Capitonidi

    Con questo nome vengono chiamati comunemente i capitonidi in quanto questi uccelli possiedono un ciuffo di piume vicino al becco; questi uccelli sono presenti in America, in Asia Africa. Hanno...

  • Indicatoridi

    La famiglia degli Indicatoridi si divid...

  • Ranfastidi o tucani

    La famiglia dei tucani è divisa in 37 specie e cinque generi; sono uccelli arboree i che vivono nelle fitte foreste tropicali. Sono molto conosciuti proprio dal fatto che possiedono un ...

  • Passeriformi

    L'ordine dei passeriformi è senz'altro quello che nella Classe degli Uccelli viventi fa la parte del leone, in quanto comprende oltre i cinque ottavi di tutte le specie attuali. Detto questo è da premettere che ben poco si conosce sull'origine f...

  • Formicariidi

    I Formicariidi sono una famiglia che si divide in 53 generi e 224 specie e sono così chiamati non perché si nutrono di formiche ma perché le seguono per catturare i loro p...

  • Pittidi

    La famiglia dei Pittidi si divide in 23 specie tutte viventi in Africa e Asia; questi uccelli hanno l'aspetto simile a dei massicci tordi anche se di dimensioni maggiori; tutte le specie sono ...

  • Filepittidi e Xenicidi

    Due famiglie dei tiranni vivono una nel Madagascar e l'altra nella Nuova Zelanda e sono particolari in quanto hanno vissuto in un isolamento perfetto per milioni di anni. I fileppitidi sono fo...

  • Menuridi (uccelli lira)

    In Australia vivono gli uccelli appartenenti alla famiglia dei menuridi; questi uccelli sono conosciuti anche con il nome di uccelli lira; hanno un corpo slanciato, zampe molto lunghe e un piu...

  • Alaudidi

    Agli alaudidi appartengono uccelli dove la differenza tra i sessi e minima; le specie di questa famiglia hanno una colorazione molto modesta tranne l'allodola gola gialla e alcune specie del g...

  • Campefagidi

    La famiglia dei campefagidi è formata da nove generi e 72 specie tutte diffuse tra Africa e sud est asiatico; questi uccelli hanno dimensioni simili a quella dei pasti di è possi...

  • Laniidi

    La famiglia dei laniidi si divide in quattro sottofamiglie: laniinae,malaconotinae,prionopinae e pityriasinae.secondo alcuni studiosi la seconda e la terza sottofamiglia sarebbero delle famigl...

  • Vangidi

    Una piccola famiglia che vive prettamente in Madagascar è quella dei vangidi. I rappresentanti più noti di questa famiglia sono la vanga azzurra e la vanga verde entrambe viventi...

  • Bombicillidi

    Otto specie suddivisi in tre sottofamiglie compongono la famiglia dei bombicillidi; alla sottofamiglia bombycillinae appartengono tre specie che vivono nelle zone fredde dell'Europa, dell'Asia...

  • Dulidi

    L'unico rappresentante della famiglia dei dulidi è l'uccello delle palme che vive nell'isola di hispaniola; questo uccello misura circa 18 cm e possiede un piumaggio grigio olivastro ne...

  • Cinclidi

    La famiglia dei cinclidi conta quattro specie tutte acquatiche; questi uccelli possiedono un piumaggio idrofugo e degli occhi anfibi che gli permettono di vedere la preda sia fuori che dentro ...

  • Prunellidi

    La famiglia dei prunellidi è formata da un solo genere e 12 specie tutte distribuite nella regione paleartica. Questi uccelli hanno forma tozza, zampe robuste, ali tonde e becco dritto;...

  • Muscicapidi

    Il maggior numero di specie, circa 1500, appartengono alla famiglia dei muscicapidi e vengono divisi in nove sottofamiglie. Nella sottofamiglia delle turdinae sono compresi gli uccelli comunem...

  • Sylviinae

    Quattrocento specie accomunate dal nome generico di silvie appartengono alla sottofamiglia delle sylviinae. Questi uccelli hanno becco sottile e dritto,zampe lunghe e robuste,coda lunga e ali ...

  • Sittidi

    La famiglia dei sittidi annovera le specie che si sono maggiormente adattate alla vita arboricola; questi uccelli hanno dimensioni medie, corpo tozzo, coda larga è corta, becco lungo e ...

  • Diceidi

    Sette generi e 55 specie formano la famiglia dei diceidi, piccoli uccelli arboricoli diffusi tra Australia e Asia. Questi uccelli sono comunemente chiamati beta fiori in quanto la loro aliment...

  • Zosteropidi

    Gli uccelli dagli occhiali si dividono in 12 generi 85 specie che vivono nelle regioni tropicali del vecchio e nuovo mondo. Sono piccoli uccelli dal piumaggio dimesso, becco sottile e ricurvo ...

  • Melifagidi

    La famiglia dei melifagidi è costituita da specie arboree che si nutrono esclusivamente di nettare. È una specie che vive in Africa, tutte le altre sono diffuse tra Asia e Austra...

  • Emberizidi

    La famiglia degli emberizidi annovera sette sottofamiglia; alla prima appartengono le specie comunemente chiamate zigoli e diffuse in tutti i continenti tranne in India, Australia e Madagascar...

  • Depranididi

    La famiglia dei depranididi e urbani sulla via di estinzione che ormai sono confinati soltanto sulle isole delle Hawaii. Quasi tutte le specie si sono estinte rimangono soltanto il drepanide c...

  • Fringuelli

    La famiglia dei fringillidi è distribuita in tutti i continenti tranne l'Oceania, le zone polari, nel Madagascar e in parte del sud est asiatico; normalmente viene suddivisa in due sott...

  • Estrildidi

    La famiglia degli estrildidi è formata da uccelli di piccole dimensioni viventi nelle zone tropicali di Asia,Africa,Australia e Indonesia. Le specie di questa famiglia hanno colonizzato...

  • Uccelli tessitori

    Le varie specie denominate uccelli tessitori e appartenenti alla famiglia dei ploceidi vivono nelle steppe e nelle savane africane. Alla sottofamiglia dei ploceinae appartengono le specie pi&u...

  • Dicruridi

    La famiglia dei dicruridi si divide 20 specie tutte presenti nella fascia tropicale tra Africa, Asia e Australia. Questi uccelli hanno forme pozze, zampe corte e robuste, becco robusto e coda ...

 

Argomenti correlati agli animali :