Colibrý

 

I colibrì sono uccelli solitari e accettano di vivere in coppia soltanto nel periodo degli amori. Inoltre sono molto territoriali che difendono strenuamente la propria area. Quando arriva il periodo riproduttivo il maschio corteggia, tramite evoluzioni aeree, la femmina che invece rimane appollaiata su un ramo. Soltanto successivamente la femmina si alza in volo per danzare insieme al maschio per poi accoppiarsi e lasciarsi immediatamente dopo per tornare ognuno alla propria vita solitaria. È la femmina costruire il nido come anche ad occuparsi della cova (due uova) che normalmente termina dopo circa due settimane con la nascita dei piccoli. Questi uccelli si trovano nelle regioni caldo umide dell'America del sud ma negli ultimi decenni si sono espansi anche nel resto dell'America. Le specie tropicali eseguono delle migrazioni molto piccole se confrontate a quelle delle specie di climi temperati. Tra i colibrì di montagna ricordiamo il o. chimborazo tipico delle montagne dell'Ecuador ed inoltre il colibrì dalla coda spatola. Nelle montagne del Venezuela della Colombia vive invece il colibrì dal becco a spada che è considerato il più grande rappresentante della famiglia.





Argomenti correlati animali :